Il gatto Richard e i suoi amici suricati (VIDEO)

Questo adorabile gatto dal pelo arancione vive insieme a due simpatici suricati e li tratta proprio come se fossero degli altri gatti

I gatti sono animali sorprendenti, pieni di riserve e sorprese. Ogni volta in cui pensiamo di sapere tutti di loro e sui loro comportamenti, puntualmente non fanno che sorprenderci. Vengono considerati animali schivi e solitari, eppure molti di loro formano dei legami affettivi molto forti sia con noi umani che con altri animali, anche appartenenti ad altre specie. Il micio di questa storia ad esempio ha stretto amicizia con due animaletti molti simpatici: dei suricati!

gatto rosso con suricato

Il trio è molto particolare e visto dall’esterno suscita un’emozione di forte sorpresa. Sono animali talmente diversi tra loro che è difficile immaginare che vadano d’accordo; eppure questo terzetto prova l’ipotesi contraria! I 3 animali vivono tutti quanti con un’unica proprietaria la loro amata Marina Ross. La donna ha 34 anni e vive a Mosca, in Russia, dove si prende cura dei suoi amici pelosi.

Il video del gatto con i due suricati è molto popolare sul web, infatti Marina lo ha condiviso con Caters Clips, che lo ha pubblicato sul suo canale YouTube. Il filmato è diventato rapidamente molto popolare, suscitando migliaia di reazioni e commenti stupiti dal tenero trio. I tre animali adorano passare insieme il tempo e giocano tutti insieme proprio come tre fratellini; la differenza di specie sembra non interessarli affatto.

suricati che si abbracciano

Oltre al gioco c’è un altro momento che Richard predilige: il gatto è molto pigro perciò adora dormire vicino ai suoi amici suricati. I tre amano addormentarsi tutti vicini tra loro, così da sentirsi protetti e coccolati. É bello vedere che anche tra animali così diversi si sia formato un legame così forte ed è un bellissimo spunto di riflessione anche per noi umani. Le differenze non devono creare dei muri, anzi dovrebbero spingere le persone a creare nuovi legami.

LEGGI ANCHE: Gatto murato vivo nell’intercapedine di un muro durante la ristrutturazione di una casa: la proprietaria non lo trovava più

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati