Gatto smarrito torna a casa dopo tre giorni presentando ai proprietari il conto da pagare

L'unica cosa certa è che non ha patito la fame nei giorni in cui è stato lontano da casa. Leggi la simpatica storia di questo gatto!

La storia di questo gatto smarrito da circa tre giorni è subito diventata virale sui social network perchè molto curiosa e particolare.

Il loro gatto si era smarrito, lo avevano cercato nei dintorni di casa e ovunque, ma sembrava sparito. Finchè, tre giorni dopo, ha sorpreso i suoi padroni arrivando a casa con un piccolo biglietto sul collo. Scoprirono così dove era andato in quei giorni lontano da casa. E scoprirono anche che dovevano pagare per tutto il pesce che aveva mangiato.

Le fotografie del gatto e del simpatico bigliettino sono state pubblicate su Facebook e altri social network, dove ovviamente non sono passate inosservate.

Gatto smarrito torna a casa dopo tre giorni presentando ai proprietari il conto da pagare

Il gatto si era allontanato da casa senza permesso, non era solito farlo. Viveva in una casa con la sua famiglia nel distretto di Chang Phuak, in Thailandia. Per sua fortuna, nonostante non fosse abituato, alla fine dopo giorni è riuscito a trovare la strada giusta per ricongiungersi con i suoi veri proprietari che lo aspettavano disperati a casa.

Quel giorno, il suo proprietario era felicissimo di vederlo fuori casa vivo e in buone condizioni. Ma subito un dettaglio attirò la sua attenzione. Legato con una corda al collo del loro gattone c’era un bigliettino marrone con una scritta a penna, e subito si avvicinò per leggerlo.

“Il tuo gatto non smetteva di guardare gli sgombri nella mia vetrina. Quindi gliene ho dati tre”, era la scritta sul bigliettino. C’era anche un indirizzo e un numero di telefono, che appartenevano ad un commerciante di nome “Zia May”, che a quanto pare ha accolto il gattino e lo ha nutrito nel suo negozio in quei giorni.

Gatto smarrito torna a casa dopo tre giorni presentando ai proprietari il conto da pagare

I proprietari hanno così appreso che il loro adorabile gattone domestico sicuramente non aveva patito la fame. Anzi, è stato molto furbo, perchè ha deciso di rifugiarsi proprio in un negozio di pesce, dove ha mangiato gratis. Nei prossimi giorni i proprietari andranno sicuramente a ringraziare e magari a saldare il conto.

Hanno scattato diverse fotografie di questa simpatica vicenda e l’hanno pubblicate su Facebook, dove moltissimi lo hanno condiviso ed è diventato rapidamente virale.

LEGGI ANCHE QUESTO: Un artista di 75 anni commemora il suo gatto defunto con meravigliose sculture di alberi digitali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati