Gatto tigrato e cane giocano insieme e si dimostrano affetto reciproco

Bau e Miao non solo possono andare d’accordo, ma anche essere amici. Il gatto tigrato e il cane protagonisti giocano insieme e sono dolcissimi

Il loro padrone ha immortalato momenti diversi. Un’escalation che comincia sul letto, nella massima serenità, per poi trasformarsi in una sessione di gioco particolarmente intensa e impegnativa.

Il gatto tigrato e il cane che giocano insieme, infatti, passano dalla condivisione del materasso al ‘litigio’ per contendersi i giocattoli. Un’apparente tensione che in realtà nasconde il massimo divertimento che accomuna due amici a quattro zampe che si vogliono bene e sono complici

LEGGI ANCHE: Gatto getta giù dalla finestra un gattino: la storia

Il gatto tigrato e il cane che giocano insieme si dividono il tiragraffi, i tunnel pieghevoli, si nascondono sotto il tavolo, si rincorrono e sfruttano ogni occasione per condividere un momento di serenità e allegria condivise.

Gatto tigrato e cane giocano insieme e si vogliono bene

Alcune fotografie ingannano, ma ogni gesto del loro linguaggio del corpo ci dice che sono due amici a quattro zampe che si vogliono tanto bene. Sono consapevoli della fortuna che hanno nel poter condividere ogni giorno.

Che sia proprio il Barboncino a legare con il gatto non è casuale. Infatti, questa razza, se sottoposta a una corretta socializzazione e se le presentazioni avvengono per gradi e senza fretta (nel rispetto delle esigenze di tutti gli attori in gioco), si affeziona facilmente.

Questo amico a quattro zampe, oltre a infondere fiducia a noi esseri umani perché ci ricorda un peluche, ha un ottimo carattere. È estremamente empatico e amorevole. A tal punto da essere fra le specie ideali per i disabili.

Ma questa particolarità, a meno che non sia vittima di traumi e brutte esperienze con i suoi simili o altri animali, la mantiene anche nei confronti dei pet. Se Bau sa di potersi fidare, concede il suo amore senza remore e passare il tempo in sua compagnia è letteralmente una gioia. Lo stesso vale per i felini che vengono abituati, passo dopo passo, alla convivenza con Fido.

È una questione di educazione e addestramento mirati, ma i caratteri di entrambi gli attori in gioco si prestano perfettamente. Non dimentichiamo che sia il cane che il gatto vengono impiegati nella pet therapy. Dettaglio che chiarisce la loro purezza d’animo.

LEGGI ANCHE: Scottish Fold alle prese con la toelettatura, il risultato è strabiliante

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati