Gatto Toyger: le immagini più belle

Ecco le più belle immagini del Toyger, che più che un gatto è un tigrotto e affascina tutti con il suo splendido manto striato.

gatto toyger

Il gatto Toyger prende il nome da quello che era l’intento principale dell’ideatrice di questa razza, ossia creare una “tigre giocattolo” (“toy tiger”): si tratta infatti di un micio dotato di uno splendido manto striato proprio come quello del suo ben più temibile parente, e di un carattere ben più mansueto e adatto alla vita domestica. Lo potete ammirare in tutto il suo splendore nelle immagini che vi presentiamo qui.

Come abbiamo appena accennato, il Toyger è interamente frutto di esperimenti su più razze di gatti operati dall’uomo e in particolare da un’allevatrice americana di nome Judy Sudgen.

La Sudgen studiava in modo approfondito le caratteristiche di alcuni incroci tra Bengal e Mackerel Tabby, e tra gli esemplari così generati ne notò uno dotato di un manto tigrato alquanto singolare per un gatto domestico.

Esso era costituito infatti dalle stesse striature di una tigre, molto più marcate e particolari rispetto a quelle di un comune Soriano. Nacque così l’idea di sviluppare una razza di vere e proprie “tigri in miniatura”.

Per raggiungere questo scopo non vennero impiegati solo i Tabby e i Bengal di cui disponeva, ma anche esemplari importati dall’estero che presentavano caratteristiche simili.

I risultati non tardarono ad arrivare ma gli sforzi della Sudgen vennero ufficialmente riconosciuti solo nel 1993, quando il Toyger (o Californian Toyger) fu registrato presso la TICA.

Nonostante il mantello ricordi molto da vicino la tigre, questo è in realtà l’unico punto in comune che essa ha con il Toyger: questo gatto infatti è stato “progettato” anche come ottimo animale da compagnia.

Amante dell’acqua e delle attività all’aperto, questo micio è però anche molto amichevole e affettuoso non solo nei confronti della sua famiglia, che per lui ha ovviamente la precedenza, ma anche verso bambini, altri animali e persone che non conosce ancora bene.

gatto toyger sfondo nero

È infatti un tipo versatile e si adatta bene a cambiamenti e sorprese, come può essere l’arrivo di un estraneo in casa sua. Il Toyger non reagirà con diffidenza ma con curiosità.

Questa curiosità è osservabile anche nel suo amore per il gioco e soprattutto per l’esplorazione, a cui si dedica il più possibile nel corso della giornata.