I gatti possono prevedere i terremoti? Ecco come rispondono gli esperti

Gatto con occhi socchiusi

Ne siamo sicuri, la maggior parte di voi, almeno una volta nella vita si sarà fatto questa domanda: i gatti possono prevedere i terremoti?

In fin dei conti, lo sappiamo molto bene. I felini sono da sempre animali che hanno qualcosa di mistico, animali misteriosi e di difficile comprensione.

Gatto sotto un foglio di giornale

Fin dai tempi antichi, infatti, i gatti erano considerati degli animali superiori, in alcune parti del mondo addirittura venerati. E, la storia del Gatto Hachi, considerato un vero e proprio porta fortuna in Giappone, ne un esempio.

E proprio dai tempi antichi, deriva una credenza che si tramanda da molti secoli. È vero che i gatti possono prevedere i terremoti? Oggi proviamo a fare un po’ di chiarezza sulla questione.

Gatto che osserva

Diciamo che la questione divide da sempre gli studiosi di tutto il mondo. C’è chi afferma che i felini siano davvero in grado di prevedere delle catastrofi ambientali e chi, al contrario, sostiene che questo sia un mito da sfatare.

Dove sta la verità? Non possiamo dirvelo noi, anche se possiamo fare sicuramente un po’ di chiarezza.

Gatto che guarda curioso

I gatti sono sicuramente animali molto sensibili e non lo scopriamo certo oggi. Hanno i sensi molto sviluppati e dunque riescono sicuramente a sentire e percepire molto più di ciò che riusciamo a fare noi.

Esistono tantissimi studi che affermano che i gatti sono in grado di sentire tutti i cambiamenti della terra, dai temporali ai terremoti.

Sembra, infatti, che i felini appena prima di una catastrofe ambientali inizino una specie di rituale. Iniziano ad essere turbati, ansiosi, irrequieti e a mettere in salvo i loro cuccioli.

Gatto che fissa

Sembra che alcuni studi condotti su questo comportamento permisero di salvare tantissime persone.

Nel 1975, la città cinese Hai Cheng venne evacuata per questioni di sicurezza. Poco dopo, la città fu distrutta da un terribile terremoto.

Fu un caso? Non lo sappiamo, perché non esistono ancora studi che riescano a provare a livello scientifico che i gatti siano in grado di prevedere un terremoto.

In conclusione, vi lasciamo che tempo fa fece il giro del web. Nel video si vede lo strano comportamento di alcuni gatti prima dell’arrivo di un terremoto.