Il capitano di un’imbarcazione salva un gatto lanciato intenzionalmente da un ponte

Qualcuno aveva lanciato il povero gatto dal ponte, con la chiara intenzione di ucciderlo

La storia di oggi viene dagli Stati Uniti dove è accaduta una vicenda davvero particolare.

Il capitano di un’imbarcazione che transitava sotto il ponte Marler, una grande struttura situata nella città di Destin, in Florida, ha stentato a credere ai propri occhi al vedere la povera creatura che lottava per la sua vita, annaspando fra le onde.

Smith, di trentacinque anni di età, stava navigando con la sua barca vicino a Destin, perché doveva far salire a bordo un gruppo di persone che sarebbero uscite in mare con lui per una battuta di pesca.

“Ho visto qualcosa con la coda dell’occhio: c’era qualcosa che si muoveva in acqua. Al momento ho pensato che qualcuno avesse buttato un sacchetto di spazzatura in mare”. Queste le parole del capitano.

uomo con gatto in braccio

All’inizio l’uomo ha pensato che si trattasse di una nutria. Aveva infatti visto in altre occasioni quegli animali nuotare in quel punto. Ma a un certo punto aveva notato due enormi occhi arancioni che lo guardavano disperati. Sembravano quasi dirgli: “Per favore, salvami!

Rapidamente Smith ha tirato una rete in acqua, salvando la vita al gatto.

L’animale, quando lo ha tirato fuori dalla rete, si è aggrappato al suo braccio, e non lo ha lasciato per tutto il tragitto.

Smith ha trovato questa cosa decisamente intensa e commovente. Non potendo assentarsi dal lavoro, ha chiamato un suo collega e gli ha affidato il gatto nero, pregandolo di portarlo dal veterinario.

Smith ha cercato poi di mettersi in contatto con la polizia per scoprire chi avesse compiuto l’ignobile gesto di gettare il povero micio dal ponte Marler.

Sfortunatamente non crede che si riuscirà a trovare il colpevole di questa cattiveria.

Non appena ha terminato la giornata lavorativa, l’uomo è corso dal veterinario a riprendere il suo nuovo amico. Lo ha trovato in buone condizioni di salute e se lo è portato a casa.

Ora il gatto è diventato parte della sua famiglia e vive una vita felice e tranquilla. L’amore di Smith gli ha fatto dimenticare la terribile esperienza passata.

Ti ha colpito questa storia a lieto fine? LEGGI ANCHE: Gatta intrappolata nella canna fumaria: il salvataggio

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati