Il gattino Elfo fa idroterapia dopo un’operazione chirurgica

Il gattino Elfo fa riabilitazione in piscina dopo un'operazione chirurgica che lo ha bloccato a letto per circa otto settimane

Quando il proprio gatto sta male è necessario fare di tutto, affinché il peloso possa riprendersi nel migliore dei modi. È quello che fanno i padroni con il loro gattino Elfo. Il piccolo è il primo peloso a fare una terapia di nuoto, dopo un intervento chirurgico. Il fatto risale al 2017, nella cittadina di Carmarthen, in Inghilterra.

Il gattino Elfo è il primo gatto a cui hanno sottoposto un trattamento di idroterapia in un centro per cani; il tutto è avvenuto nella parte occidentale del Galles. Sfortunatamente il peloso aveva un problema al femore; per tale motivo i veterinari hanno deciso di asportargli, tramite chirurgia, la parte superiore del femore. L’anca era in una condizione debilitante e il gatto avrebbe sofferto di forti dolori e non avrebbe potuto camminare normalmente; la chirurgia, quindi, era l’unica soluzione per questo pelosetto, ma risultava anche necessaria una terapia riabilitativa. Le terapie post chirurgia spesso riguardano i cani e per questo il gattino Elfo è stato il primo gatto a fare idroterapia in un centro per cani. Se I gatti odiano l’acqua, perché e come possiamo rimediare.

Avere la compagnia di un peloso significa anche avere accanto i problemi del peloso; per questo è necessario essere pienamente convinti, prima di prendere un peloso. I pelosi che stanno male non devono essere abbandonati; devono essere curati, allo stesso modo di come si curerebbe la propria persona. Il gattino Elfo è fortunato da questo punto di vista; i suoi padroni hanno fatto di tutto affinché il peloso potesse stare bene e potesse riprendere la piena funzionalità articolatoria. Come si cura un gatto con l’artrite?

Quando subentrano i problemi di salute, legati agli amici pelosi, è importante avere molta pazienza e molta calma. Agitarsi, agita a sua volta il peloso, che non comprende il motivo di tale tensione; il gattino Elfo, dopo l’operazione, è dovuto restare completamente a riposo per otto settimane. Concluse queste settimane, ha cominciato a fare la terapia riabilitativa che lo ha riportato a riprendere una funzionalità articolatoria ottimale. Adesso tutta la famiglia è tranquilla, sapendo che il peloso si è ripreso e sta bene. Quello che è necessario fare, quando un peloso sta male, è restare calma e affidarsi ai veterinari. Infine, ecco 5 cose che provocano ansia e stress nel gatto.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati