5 cose che provocano ansia e stress nel gatto

Da cosa dipendono ansia e stress nel gatto? Eccoti svelate le 5 cose responsabili di questi due disturbi comportamentali

Rendere felice il proprio amico a quattro zampe è la priorità di chiunque. Ecco perché è bene essere sempre informati su tutto, anche sulle cose che provocano ansia e stress nel gatto.

Inoltre, questi due disturbi comportamentali non devono essere mai sottovalutati perché, così come nel nostro caso, possono dar vita a problemi più seri. Ecco, quindi, le 5 principali responsabili.

I cambiamenti di routine o i nuovi membri in famiglia

Devi sapere che i gatti sono animali estremamente sensibili ai cambiamenti. Di conseguenza, qualsiasi variazione (anche la più impercettibile) sia a livello di abitanti in casa che nella loro o tua routine possono generare ansia e stress. Se devi presentare al micio un nuovo membro di famiglia, quindi, fallo con calma e pazienza, in modo da abituarlo gradualmente.

Un trasloco in una nuova casa

Sempre parlando di cambiamenti, anche l’ingresso in una nuova casa potrebbe generare forte ansia nel micio. Questo perché essendosi abituato alla vecchia struttura, vedendo quella nuova si ritrova praticamente spaesato. Ciò che bisogna fare, quindi, è ricreare il più possibile il suo ambiente abituale, in modo da farlo sentire come nella vecchia casa.

gatto espressione seria

Le visite dal veterinario

Proprio così. In molti casi anche le visite dal veterinario sono fonte di ansia e stress per il micio. Essendo quest’ultima un po’ come la famigerata “paura del dottore” è più che giustificabile come cosa.

I rumori troppo forti

L’udito dei gatti è molto più sensibile del nostro, per cui un rumore che a noi sembra sopportabile per loro è qualcosa di frastornante, oltre che stressante. Stesso discorso vale per i fuochi d’artificio che addirittura li fanno scappare a gambe levate, spesso con tristi esiti.

gatto arancione splendido

La visuale dalle finestre

Sembra insolita come cosa, eppure anche ciò che può vedere dalla finestra può metterlo in ansia. Un altro gatto che cammina sul marciapiede, gli uccellini sull’albero o qualsiasi altra cosa “strana”, tutte queste generano in lui frustrazione, poiché sa di non poterle raggiungerle.

Leggi anche: 7 modi per capire se il tuo gatto sta provando dolore

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati