Il gatto ha mangiato un grillo: che cosa devo fare?

Sarà pericoloso per il mio gattino l'aver ingerito un insetto così grande? Scopriamolo insieme.

I felini possono avere strane abitudini alimentari, nel senso che possiamo anche offrire del cibo per gatti di qualità, ma se l’ animale non lo gradisce lo rifiuta anche se è buono.

Inoltre il gatto ha un’innata abitudine a mangiare gli insetti,  cosa che preoccupa i proprietari, specie se prediligono quelli grandi come le cavallette.

Scopriamo cosa si deve fare se il gatto ha mangiato un grillo o una locusta nel nostro giardino.

Il gatto che mangia gli insetti

gatto soriano annusa fiore

La maggior parte degli insetti invertebrati è commestibile per i gatti, senza alcun tipo di impatto sulla salute a lungo termine.

Questo non significa che il vostro gatto non avrà mai problemi allo stomaco o di salute in generale, dopo aver mangiato un insetto.

È possibile che un animaletto possa irritare la gola o il tratto digestivo. Ciò potrebbe causare, ad esempio, la diarrea. Nel complesso, tuttavia, non è necessario farvi prendere dal panico se il vostro gatto mangia un insetto.

Perché lo fanno?

gatto soriano in primo piano

Ci sono molte ragioni per cui un gatto vuole mangiare un insetto, come per esempio una carenza di vitamine.

È raro, ma alcuni gatti hanno voglia di mangiare gli insetti  per sopperire a questa mancanza. Tuttavia, essendo le dimensioni degli insetti ridotte,  questi ultimi hanno un basso contenuto proteico, di conseguenza il tuo gatto non si sazierà.

Il principale motivo per cui i gatti inseguono e mangiano insetti è l’istinto di caccia. Gli insetti saltano o volano velocemente, il che può essere una tentazione irresistibile per i gatti.

Inoltre, i gatti cacciano gli animali volanti anche per curiosità, specialmente quando sono giovani.

I grilli e le cavallette sono velenosi per i gatti?

il-gatto-mangiato-grillo

I grilli sono uno spuntino molto comune per i gatti. Questi insetti sono rumorosi, abbondanti e offrono l’opportunità di cacciare su erba alta.

Per fortuna, i grilli e cavallette non sono tossici per il tuo gatto, ma, anzi, rappresentano uno spuntino super sfizioso e croccante.

L’unico motivo per cui un grillo potrebbe far male il vostro gatto è se hanno ingerito dei pesticidi.

Molte aziende agricole coprono le loro colture con sostanze chimiche, che uccidono gli insetti per proteggerle. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, questo pericolo è molto remoto, a meno che il gatto non scorrazzi per delle campagne coltivate.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati