Il gatto si mangia le unghie: cause e soluzioni

Le unghie di un gatto

Anche se può sembrare strano, vedere un gatto che si mangia le unghie non è poi così difficile. In fin dei conti, infatti, si tratta di animali che fanno della cura del proprio corpo un vero e proprio stile di vita.

Chi ha un felino, infatti, lo sa bene. I gatti sono animali molto attenti all’igiene, del pelo ma anche per le unghie. Ma cosa significa quando un gatto si mangia le unghie? Vediamo insieme la cause e le soluzioni.

Zampette di un gatto

Tutte le possibili cause

Come detto, appunto, si tratta di un comportamento piuttosto comune nei nostri amici a quattro zampe. Ma come capire quando dalla normalità si passa ad un problema?

Come sempre, è la frequenza del comportamento quello a cui dobbiamo stare attenti. Se il felino si mangia le unghie in maniera sporadica, magari proprio quando si sta pulendo, state tranquilli, non c’è niente di cui preoccuparsi.

Zampe di un gatto

Ma cosa succede, quando, invece, comincia a farlo in maniera quasi ossessiva? In questo caso è opportuno cercare di capire da dove nasca questo comportamento particolare.

In alcuni casi, il gatto può leccarsi le unghie perché magari se ne è rotta una o semplicemente spezzata.

In altri casi, invece, potrebbe essere in atto un’infezione, che porta il gatto a leccarsi continuamente.

Unghie di un gatto

In ultimo, esistono anche le cause che non dipendono dalla loro salute fisica ma da quella emotiva. Un gatto può iniziare a mangiarsi le unghie perché è stressato o in ansia e dunque è portato a mettere in atto questo comportamento ossessivo.

Le soluzioni

Ovviamente, come sempre vi diciamo, individuare le soluzioni ad un problema è il secondo passo da fare. Per prima cosa, infatti, è sempre opportuno capire quali siano le cause di un comportamento strano.

Se il vostro felino ha iniziato a mangiarsi le unghie in maniera ossessiva, allora è giunto il momento di capire il perché. Per prima cosa, controllate le zampe. Potrebbe avere una ferita e dunque una possibile infezione.

Gatto che si lecca una zampa

Quando si tratta di problemi di salute, inutile dirlo, l’unica soluzione è sicuramente il veterinario. Se il vostro felino si è ferito, una visita dal veterinario è la prima cosa da fare.

Se invece si tratta di un problema comportamentale, anche in questo caso è bene capire da cosa derivi. Il gatto è stressato o ansioso? Ci sono stati dei cambiamenti? Ricordatevi sempre che capire perché il nostro amico a quattro zampe è ansioso o stressato è il primo passo per potergli assicurare una vita felice. Non trascurate mai questo aspetto!