“Il mio gatto è un ladro”: una donna denuncia il suo felino e mette in mostra i suoi furti

Esme è il nome del "gatto ladro" appassionato principalmente di guanti da giardinaggio. La storia ha divertito tutto il vicinato!

Il protagonista di questa storia è Esme, un gatto ladro che vive nella città di Beaverton, nello stato dell’Oregon, negli Stati Uniti. La sua caratteristica è molto particolare: è un animale domestico che ruba. Ma un giorno, la sua proprietaria stanca di insabbiare questi crimini felini, decise di denunciarlo ai vicini, vittime delle sue avventure, tramite un cartello nel suo giardino. Il gatto ha portato a casa nel tempo i più svariati oggetti dai garage e dai giardini dei vicini. Ai quali la proprietaria si è offerta di restituire gli oggetti rubati.

gatto ladro

Kate Felmet, la proprietaria dell’animale, ha dipinto a mano un grande cartello che ha installato nel suo giardino, che mostra un disegno di Esme con un guanto da giardiniere in bocca. Una grande scritta rossa invece recita: “Il mio gatto è un ladro” . Un po’ più in basso: ” Per favore, prendi i tuoi oggetti se sono tuoi”.

Accanto al poster, appeso a una corda, la proprietaria del dispettoso felino ha messo una serie di oggetti che Esmè ha portata a casa. La maggior parte erano guanti da giardino di gomma, ma c’era anche una borsetta rosa, forse il giocattolo di una bambina del posto.

esme gatto ladro

Secondo quanto riportato dal canale locale Koin 6, il gatto ha raccolto tutti quegli oggetti dai garage dei residenti del quartiere e li ha portati davanti alla porta dei suoi proprietari, come regalo.

Esme, il delinquente felino, si aggira spesso nei garage dei vicini e di solito è sempre attirato dai guanti da giardinaggio o qualsiasi altro oggetto che riesce a raccogliere

cartello per gatto ladro

La stessa proprietaria del felino ha detto, ironicamente, che l’animale non prova alcun rimorso per le sue azioni. “Quando porta le cose, Esme viene dalla porta sul retro e urla: ‘Meow!’ fino a quando non vado a dirgli che ha fatto un buon lavoro. E’ proprio un delinquente!”, ha raccontato Felmet.

La donna ha anche riferito che alcuni vicini sono già passati a raccogliere gli oggetti saccheggiati dal felino, ma altri non erano ancora andati a farlo. Almeno fino a quando la storia non è diventata virale, all’inizio di giugno. Quel che è certo è che la storia ha divertito tutti, forse un po’ meno il piccolo Esme!

LEGGI ANCHE: Gatto sfinge ha perso gli occhi e ora ha un aspetto unico

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati