Il salvataggio di Meg, una gattina con un forte spirito combattivo

La piccola è stata trovata in un trita rifiuti e nonostante avesse poche settimane ha dimostrato una gran voglia di vivere. Vi raccontiamo la storia di Meg

Gattina che osserva

Oggi vi raccontiamo la storia di un salvataggio speciale, quello di una gattina di nome Meg, caratterizzata da uno spirito combattivo enorme che l’ha aiutata nelle difficoltà.

È stata trovata in un tritarifiuti quando aveva poche settimane. Della mamma non c’era traccia e lei era l’unica sopravvissuta della sua cucciolata.

gattina che osserva

L’ha accolta nella sua casa una volontaria di nome Amber, che si stava già prendendo cura di una cucciolata di 4 gattini.

La piccola Meg doveva essere nutrita con il biberon, ma quando ha imparato che quello strano aggeggio le forniva del buon latte non lo ha più mollato.

Meg è una gattina grintosa, che ha deciso di superare tutte le difficoltà che la vita le ha messo da parte.

Quando ha imparato a camminare ha esplorato tutta la casa e i suoi angoli nascosti. Se cadeva si rialzava e se sbagliava ci riprovava.

Ha fatto la conoscenza del cane di Amber e non è trascorso un giorno in cui non sia andata da lui a richiedere coccole.

gattina beve il latte

E quando aveva già preso il peso giusto, Amber le ha fatto conoscere gli altri gattini.

Fin dal primo momento non ha esitato a unirsi a loro e sembra quasi che faccia parte della stessa cucciolata.

Tutti e cinque stanno crescendo nella loro casa affidataria, un luogo sicuro e che li ha salvati dalle difficoltà.

Insieme stanno imparando a vivere e presto saranno pronti per andare dalle loro vere famiglie.

La piccola Meg ha 6/7 settimane, ha moltissimo ancora da imparare e per il momento si gode la sua vita da cucciola.

gattini che giocano

Dopo il suo salvataggio la gattina Meg è rifiorita. Ci vorrà ancora del tempo prima che possa essere adottata. Ma Amber è sicura che troveranno la famiglia giusta per lei.

Vi raccontiamo la storia di due gattini, chiamati Bowser e Tanooki, che finalmente hanno trovato la felicità.