Il salvataggio di Pig Bull, il gattino dalle dimensioni di uno scoiattolo

La storia di Pig Bull, un gattino affetto da nanismo congenito che non si è mai arreso di fronte le difficoltà

gattino salvato

Oggi vi racconteremo la storia del salvataggio di Pig Bull, un gattino affetto da nanismo congenito ma dal grande spirito combattivo.

Quando lo hanno trovato era grande come uno scoiattolo e pesava solo 250 grammi. Era insieme ad altri gattini di una cucciolata, ma lui era decisamente il più piccolo.

gattino sdraiato

I volontari di un rifugio locale hanno immediatamente iniziato a prendersi cura di lui. Non gli ci è voluto molto per capire che Pig Bull aveva qualcosa di diverso dal resto degli altri gattini.

Le sue dimensioni erano quelle di uno scoiattolo, aveva cinque settimane e pesava appena 250 grammi. Un proverbio dice che nella botte piccola c’è il vino buono.

Questo detto rappresenta perfettamente l’esistenza del gattino, che nonostante le difficoltà non si è mai arreso e ha mostrato un grande spirito combattivo.

Una settimana dopo il suo arrivo nella casa affidataria, Pig Bull ha avuto un improvviso peggioramento. La volontaria che si occupa di lui, Heather, lo ha assistito 24 ore su 24 per giorni.

Lo ha nutrito con una siringa, lo ha idratato ed è rimasta sveglia la notte per non fargli mancare niente. Dopo qualche giorno Pig Bull ha iniziato a dare segni di miglioramento, si interessava ai giochi, alle persone e agli altri gatti.

E lentamente, molto lentamente ha cominciato a prendere peso. A quel punto i veterinari gli hanno diagnosticato un nanismo congenito.

gattino che osserva

Anche perché ci sono volute nove settimane per arrivare a pesar 450 grammi. Inoltre ha un morso eccessivo, una mascella corta e diversi problemi ai denti.

Inoltre non può estendere e ritrarre le unghie e la sua spina dorsale è rigida e poco flessibile. Tutto ciò però non influisce più di tanto sulla sua vita.

Perché Pig Bull è un gattino con una forza d’animo enorme e combattiva. Adora giocare con qualsiasi oggetto e ama farsi coccolare.

Segue una terapia regolare che lo aiuta nei movimento e negli ultimi mesi è letteralmente rifiorito.

gattino che osserva

I giorni scorsi ha compiuto un anno e la famiglia che lo ha adottato ha deciso di festeggiare l’evento con una torta fatta con il suo cibo preferito.

Grazie al salvataggio il gattino Pig Bull ha potuto avere una seconda possibilità dalla vita e ha deciso di godersela tutta!

Vi raccontiamo la triste storia di Odin, il gatto restituito al rifugio perché troppo giocherellone.