Jada, la gatta che ha adottato un cucciolo di cane rifiutato dalla madre

La storia di Jada è la storia di una gatta che può davvero considerarsi una super mamma. Perché questo speciale felino si è preso cura di un cucciolo di cane come se fosse suo figlio.

Avete presente il detto come cane e gatto? Si usa per descrivere due persone che non vanno molto d’accordo.

Storia-della-gatta-Jada

Questo perché da sempre i cani e i gatti sono considerati degli acerrimi nemici. Eppure noi molto spesso vi raccontiamo storie che sono in grado di sfatare questo mito.

Storie di amicizie tra cani e gatti che vanno oltre la diversità di specie e soprattutto il mito che il vede come nemici. Come la storia di Fletcher e Dexter, due gatti che sono stati adottati da un cane.

Gatto che osserva

Questa volta, invece, è successo il contrario. Perché nella storia di oggi è stato un gatto ad adottare un cucciolo di cane che, probabilmente, senza il suo intervento non sarebbe mai sopravvissuto.

Questa storia arriva da Brookfield, nel Connecticut e la protagonista è la gatta Jada. A raccontarla è la sua proprietaria, Sharon Eisen che di mestiere fa la veterinaria.

Un giorno è arrivato presso il suo studio veterinario un cucciolo di cane appena nato, Lazzaro. Lazzaro è un cane di razza Chihuahua che, purtroppo, è stato rifiutato dalla madre subito dopo essere nato.

Gatta-Jada

Sua madre infatti non ha sviluppato l’istinto materno e non è stata in grado di produrre latte. E così Lazzaro si è ritrovato senza madre e senza latte.

In un primo momento Sharon ha provato a nutrire il cucciolo con del latte artificiale, ma lui ha rifiutato ogni forma di nutrimento alternativa.

Lazzaro aveva bisogno di qualcuno che lo allattasse. L’idea di Sharon è nata per caso. La sua gatta Jada, di razza British Shorthair, aveva da poco partorito e, tra l’altro, aveva anche perso un cucciolo.

Cagnolino-che-dorme-su-un-gatto

Dopo essersi consultata con altri specialisti riguardo alla possibilità che il latte di un felino potesse nutrire un cane, ha deciso di fare un tentativo.

E non ha avuto bisogno neanche di grandi sforzi. La gatta Jada ha accolto Lazzaro senza nessun problema e in un attimo è diventata sua madre. Oggi Lazzaro ha già messo su un po’ di peso ed è felice nella sua nuova famiglia.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati