Jasper, il gattino che imparò a camminare grazie al grande amore del suo papà umano (VIDEO)

Jasper è nato con una strana malattia che affetta la parte del cervello che controlla la coordinazione fisica, però, grazie all'uomo che lo ha adottato, è riuscito ad andare avanti e la sua storia ha commosso la rete

gattino bianco e nero

Quando arrivò nella sua nuova casa a malapena si poteva alzare sulle quattro zampe e cadeva tutto il tempo. Ma oggi Jasper è il gatto più felice del mondo e ha dimostrato che perseverando nessun ostacolo è insuperabile.

La storia di questo gattino è stata condivisa dal suo proprietario su Youtube e ha fatto il giro del web.

Jasper: un gattino nato con una rara malattia

Jasper gatto malato

Jasper nacque in una fattoria e fu portato quando aveva solamente sei settimane in un Rifugio, il Saving Grace Rescue di San Francisco, in California, per avere l’opportunità di avere una vita migliore. Questa opportunità arrivò quando nella sua esistenza giunse un vero e proprio buon samaritano che lo adottò senza badare alla sua condizione.

Il gatto è affetto da ipoplasia cerebellare. Si tratta di un grave problema neurologico che consiste nel cattivo funzionamento della parte del cervello che controlla la coordinazione fisica. Il micio fortunatamente non sente dolore o fastidi, anzi, quando il suo papà adottivo lo conobbe desiderava solo giocare e farsi coccolare.

L’uomo che adottò Jasper è un fotografo di nome Josh Norem. L’uomo decise di condividere nel sito LoveMeow le immagini dei suoi primi giorni insieme al gatto. Anche se non riusciva a tenersi in piedi, Jasper cercava sempre di correre verso di lui.

Se cadeva si tirava su da solo e con tanta volontà continuava a sforzarsi per arrivare fino a Josh. Il micino non lasciava che nulla potesse impedirgli di giocare con l’uomo che gli aveva aperto il cuore.

A poco a poco iniziò a trovare nuove forme di camminare, acquistando sempre più stabilità. In meno di una settimana fu capace di usare la lettiera per fare i bisogni proprio come un normale micio da appartamento.

A poco a poco Jasper imparò a muoversi normalmente

Poco alla volta Jasper iniziò a camminare senza cadere e ben presto iniziò a farlo anche velocemente. Grazie al grande amore di Josh iniziò addirittura a correre e a saltare.

Trovò la forma di capire come funzionava il suo corpo e a comportarsi esattamente come un gatto normale, nonostante la sua malattia. Tutto questo fu possibile solo grazie a Josh, che con tanta pazienza lo aiutò a superare le sue difficoltà e a godersi la vita come qualsiasi micio in salute.

Ti è piaciuta questa storia? LEGGI ANCHELa gattina Nana, che visita ogni giorno la tomba del padrone morto