Jelli, il gattino che ha un parco giochi tutto suo

Jelli è un gattino molto fortunato che a casa sua ha la fortuna di avere un parco giochi personalizzato

gatto nel parco giochi

Oggi vi presentiamo Jelli, un gattino molto fortunato che ogni giorno può uscire a giocare nel suo parco giochi personale.

I suoi proprietari sono Derek Roche e la sua fidanzata che per anni ha sempre desiderato avere un gattino. Il ragazzo invece non era entusiasta all’idea di avere un animale in casa, ma per fare contenta la compagna ha accettato.

parco giochi

Jelli è un gattino curioso e sicuro di se stesso, adora esplorare e secondo Derek ogni volta che sono fuori in giardino gli si illuminano gli occhi.

Per questo motivo gli è venuta in mente l’idea di costruire un parco giochi nel giardino della loro casa. Che ha richiesto un anno di lavori, soprattutto perché Derek non era esperto in materia.

Il ragazzo ci ha lavorato ogni giorno prima e dopo il lavoro e ha raccontato di essersi fatto aiutare proprio da Jelli.

Che lo ha ispirato nella costruzione di passerelle, giochi e scale. Derek ha dichiarato che Jelli è stata la sua site manager e co-designer.

gatto che osserva

Jelli è ovviamente felicissimo di poter giocare con il suo parco giochi. E da poco tempo può farlo in compagnia di altri due gattini che la coppia ha adottato: Penny e Smudge.

La coppia ha affermato che i gattini trascorrono gran parte della loro giornata nel parco giochi in cui è presente la lettiera per i loro bisogni e anche diverse ciotole di acqua.

L’unica cosa che al momento manca è un tubo che possa collegare l’interno della loro casa con il parco giochi.

gatto sdraiato

Attualmente i gattini infatti non possono accederci a piacimento, ma Derek ha promesso che molto presto appronterà le dovute modifiche.

Cosa ne pensate del gattino Jelli e del suo parco giochi? Forse ve ne siete dimenticati, ma già una volta vi avevamo parlato di una cosa del genere: vi ricordate del terrazzo di Theo, Mika e Zara?