Jess, il gatto che ha ispirato l’impresa ciclistica di uno studente: la sua storia

Grazie al pelosetto uno studente di 28 anni sta raccogliendo fondi per alcuni enti di beneficenza

Protagonista della storia che vogliamo raccontare oggi è Jess, un pelosetto davvero speciale. Dovete sapere che il nostro amico a quattro zampe ha ispirato uno studente 28enne in un’impresa ciclistica grazie alla quale sta raccogliendo fondi per enti di beneficenza.

Jean-Louis Button è uno studente di 28 anni che studia alla Swansea University, nel Galles. Come da lui stesso raccontato, una sera il ragazzo, dormendo con la porta aperta, ha sentito le fusa di un gatto. Quel gatto era proprio Jess, il cui aspetto era davvero malconcio.

Queste sono state le parole con cui Jean-Louis Button ha raccontato il suo primo incontro con Jess:

Stavo dormendo con la porta aperta e mi sono svegliato sentendo le fusa di un gatto. Mi sono subito accorto che Jess era piuttosto malconcio e così ho capito che, mentre lui aveva bisogno di qualcuno che si prendesse cura di lui, io avevo bisogno di qualcuno che mi facesse un po’ di compagnia.

amicizia tra jess e jean-louis

Quello che si pensava fosse un gatto randagio, in realtà aveva dei proprietari. A scoprire la notizia è stato l’ente Cats Protection che, grazie al microchip, è riuscita a risalire ai proprietari del pelosetto. Ma la precedente famiglia di Jess ha fatto sapere che per diversi motivi non può più tenere il gatto in casa.

Nonostante il terribile destino che si è abbattuto su di lui, Jess è un gatto molto speciale. Il pelosetto, infatti, ha ispirato lo studente 28enne in un’impresa ciclistica che prevede il giro della Gran Bretagna.

Scopo di tale impresa è quello di raccogliere fondi non solo per la Cats Protection, ma anche per tutte le altre associazioni e gli enti di beneficenza che si occupano dei nostri amici a quattro zampe in difficoltà.

amicizia speciale jess e studente

Il 28enne si è prefissato di percorrere 10 mila chilometri in circa 70 giorni. Un gesto davvero emozionante, dal momento che presto il giovane e il dolce Jess si separeranno. L’università in cui allora Jean-Louis, infatti, non ammette la presenza di pelosetti.

Tra Jess e Jean-Louis si è instaurato un legame davvero speciale, tanto che il giovane, a riguardo, ha dichiarato:

Mi piacerebbe occuparmi di Jess quando torno, ma non posso mettermi nei guai quando arriva il padrone di casa. Lui è piuttosto anziano, ha circa 18 anni. Io sono contento perché la Cats Protection ha trovato per lui una casa per sempre e sono davvero grato per questo.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Un adorabile gatto consola un bambino seduto sul marciapiede (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati