Jo, gatta salvata insieme ai suoi gattini (video)

Jo, presente nel video, è una gatta salvata insieme ai suoi gattini. Fu portata in un rifugio quando era incinta.

Jo salvata gattini video

La protagonista del video di oggi è Jo, una gatta salvata insieme ai suoi gattini.

Il problema del randagismo è sempre più diffuso e il lavoro dei volontari, nonostante sia davvero tanto, non è mai abbastanza. È sempre richiesto l’aiuto dei cittadini. Nonostante la causa degli abbandoni siano i cittadini stessi, a volte alcuni avvenimenti fanno ben sperare in un cambiamento.

Questo è stato il caso della storia di Jo, la gatta salvata con i suoi gattini, mostrata nel video.

jo salvata gattini video

Jo, era una gatta randagia, che gironzolava spesso intorno a un centro commerciale. Coloro che lavorano al suo interno, si preoccupavano spesso di darle qualcosa da mangiare e un po’ d’acqua. Un giorno, scoprirono qualcosa che li lasciò perplessi: la gatta era incinta.

Non potevano lasciarla per strada, ma nessuno dei lavoratori aveva la possibilità di portarla in casa, soprattutto sapendo che la cucciolata sarebbe presto arrivata. Così decisero di chiamare un rifugio, per darle almeno la possibilità di ricevere le cure necessarie e avere un tetto sotto cui dormire.

Dopo qualche settimana Jo partorì. Tutti i suoi gattini nacquero in ottime condizioni di salute e lei si mise in forza prima del previsto. Adesso giocano tutti insieme, hanno imparato a fare le fusa e iniziano a socializzare con gli esseri umani.

jo salvata gattini video

I volontari non negano che sarebbe bello se qualcuno li adottasse tutti insieme, ma si rendono conto che è una cosa davvero difficile.

La loro speranza è quindi che ognuno di loro possa trovare una casa e una famiglia disposta a dargli tanto amore.

Di seguito il video di Jo, la gatta che salvata insieme ai suoi gattini nei pressi di un centro commerciale. Ha ottenuto davvero tante visualizzazioni e contato molte condivisioni. Si spera che questa divulgazioni delle loro immagini possa servire ad accelerare la richiesta di adozione.