Koko, il gatto siamese che sa usare il bagno (VIDEO)

Koko è un gatto davvero speciale: riesce a fare i suoi bisogni al bagno, nel wc!

gatto siamese fa i bisogni nel wc

Che i gatti sono intelligenti lo sapevamo. Che fossero puliti, anche. Ma Koko, il gatto siamese protagonista di questo video, non è solo pulito: è proprio uno fra i più puliti gatti del mondo, in quanto è in grado di una cosa unica nel suo genere: riesce infatti a fare i suoi bisogni al bagno, nel wc, proprio come una persona.

Chi è Koko

Siamese usa il wc

Koko è un simpatico e bellissimo gattone siamese che oggi dovrebbe avere circa dieci anni.

All’apparenza è un gatto simile a tanti altri, ma vedendo il video ci accorgiamo che è davvero molto ma molto intelligente: addirittura riesce a fare i suoi bisogni al bagno, sedendosi sul wc come una persona.

Probabilmente è stato addestrato molto bene e con molta pazienza dalla sua famiglia umana per riuscire a compiere questo all’apparenza prodigioso gesto.

O forse si tratta solo di un gatto con un intelligenza e una educazione superiore alla norma, che ha capito alla grande come fare per compiacere i suoi padroni.

Fatto sta, che vedendo queste immagini non possiamo che invidiare la sua famiglia e desiderare che il nostro micio “normale” riesca a fare altrettanto.

Si può addestrare il gatto ad andare al bagno?

gatto siamese seduto sul wc

È possibile insegnare al nostro gatto a usare il wc, come un provetto damerino? Certamente. Si può fare utilizzando il rinforzo positivo e premiando il micio .

Per prima cosa dovremmo spostare la lettiera che il gatto usa abitualmente al bagno. Se il gatto è un cucciolo sarà tutto molto più semplice: un micio adulto avrà infatti già delle abitudini consolidate e difficili da modificare.

Successivamente bisognerebbe trovare la forma di rialzare la lettiera, in maniera che sia all’altezza della tazza.  Giorno per giorno, a poco a poco, dovremo eliminare la quantità di sabbietta posta nella lettiera, per poi sostituirla con una semplice bacinella, che posizioneremo dentro il wc.

Il passo successivo, quando micio avrà capito che il luogo giusto dove fare i bisogni è proprio la tazza del bagno, sarà togliere la bacinella. Il gioco è fatto: il nostro gatto sarà proprio come Koko.

Ma è davvero necessario che il gatto usi il wc?

Il video è certamente insolito e divertente ma è inevitabile chiedersi se il gatto sia davvero felice di dover espletare così i suoi bisogni e se è davvero corretto insegnargli a usare il wc.

Sinceramente noi pensiamo proprio di no. I gatti sono nati per essere gatti, e tali dovrebbero rimanere. Quindi meglio lasciarli usare tranquillamente la loro lettiera o, meglio ancora, la terra di un bel giardino sicuro.