La città di Madison vieta la pratica del declawing

Il 7 dicembre la città di Madison, nel Wisconsin, ha vietato la pratica del declawing che è una crudele operazione svolta sui gatti

Non tutti conosceranno la crudele pratica del declawing. Non c’è un termine specifico in italiano per questa descrivere questa pratica, ma in sostanza consiste nel recidere le falangi delle zampe del gatto. Il motivo? Molte persone prima di adottare un gatto scelgono questa opzione per evitare che il felino con le sue unghie rovini mobili e divani.

L’operazione, eseguita legalmente in America spesso insieme alla sterilizzazione, non è affatto piacevole per il gatto. Infatti i felini dopo essere stati sottoposti al declawing oltre a rimanere immobili per un mese, per far sì che le cicatrici si possano rimarginare, hanno poi tutta una serie di conseguenze importanti. Tra queste figurano: deformità, aggressività e infezioni.

Da quanto descritto non ci sono dubbi: il declawing è una pratica crudele e disumana. Per questo motivo la città di Madison, in Wisconsin, l’ha messa al bando. Fortunatamente non è la prima a farlo: si unisce a una lista composta da una dozzina di città negli Stati Uniti, incluso tutto lo Stato di New York e oltre 42 paesi nel mondo.

Il Paw Project, un’organizzazione no profit focalizzata esclusivamente sulla lotta contro il declawing, ha accolto con molto piacere la notizia. La fondatrice dell’associazione, la veterinaria Jennifer Conrad, ha dichiarato “È noto che il declawing danneggia i gatti e causa problemi comportamentali. Le procedure di declawing espongono i proprietari a un maggiore rischio di essere morsi. Proibire questa pratica protegge i gatti e gli esseri umani. Ne giova anche il loro legame“. Proibire queste pratiche crudeli è la cosa giusta, considerando che di alternative ce ne sono moltissime. Una di queste è il tiragraffi e regolari rifiniture per unghie.

Ora Madison è una città più sicura per i gatti che la abitano. Speriamo che questa pratica poco conosciuta, ma molto crudele non venga più eseguita in nessun paese al mondo.

Leggi anche :Il declawing del gattino diventa illegale anche a Pittsburgh

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati