La gattina Monique non riesce a trovare qualcuno che la adotti (FOTO)

monique gattina virus

Gli animali domestici, a volte, hanno gravi problemi che gli impediscono di trovare casa. La gattina Monique, purtroppo, fa parte di questa categoria e non riesce a trovarne una. Con l’aiuto dei volontari, però, si sta cercando una soluzione.

L’associazione di Battersea Dogs and Cats Home trovò il gattino randagio, quando aveva appena due anni.

La sua vita fu molto dura, poiché viveva da sola per le strade di Londra senza sua madre. I volontari, però, la soccorsero come meglio potevano.

gattina monique adozione

Dopo aver sostenuto vari esami, purtroppo, i veterinari gli scoprirono il virus dell’immunodeficienza felina.

Questa malattia rendeva Monique vulnerabile a qualsiasi tipo di infezione, quindi la sua salute era sempre a rischio.

Il virus, però, non può essere trasmesso all’uomo, perciò non c’è nessun rischio di contagio con il contatto.

gattina gioco palla

Una ricerca riporta che solamente l’11% dei gattini contrae la malattia. I medici, però, non volevano lasciarla così e decisero di agire.

Per farla adottare, decisero di organizzare per lei una piccola festa di compleanno, per farla conoscere in giro.

La cosa non andò come si sperava, poiché nessuno si presentò alla festa e la gattina rimase sola con i volontari, come mostra la seguente foto.

cucciolo festa solo

Lo staff dell’associazione, spiega che la gente la rifiuta perché probabilmente non vuole avere troppe responsabilità.

I gattini infetti da questo virus, infatti, devono essere spesso monitorati da qualcuno, a differenza di quelli sani.

Monique ha un carattere adorabile e dolce, in grado di rapire il cuore di chiunque entri in contatto con lei.

torta monique foto

Anche sui social network, l’associazione sta cercando in continuazione qualcuno che la adotti, postando le foto della piccola gattina.

Inoltre, i ragazzi hanno garantito alle famiglie la massima disponibilità per dare assistenza al cucciolo con le sue cure. Non ci resta, quindi, che aspettare e non perdere la speranza.