La lingua del gatto: caratteristiche e funzionalità

Un gatto che si lecca la zampa

Parliamo della lingua del gatto, una parte del corpo dei felini che suscita sempre una grande curiosità per tutti i proprietari.

Questo perché appare decisamente diversa da quella dei loro cugini cani. Molto più rugosa, ruvida e anche secca. Infatti noi abbiamo già affrontato la questione del perché i gatti abbiano la lingua ruvida.

Oggi invece entriamo un po’ più nel dettaglio, parlando delle caratteristiche della lingua del gatto e anche di tutte le sue funzionalità. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

Lingua del gatto

Come è fatta la lingua del gatto

La lingua dei nostri amici a quattro zampe si divide in tre parti diverse. C’è la parte che si chiama radice, il corpo e infine la punta.

Su quest’ultima parte troviamo le cosiddette papille filiformi, ovvero le papille gustative. La punta della lingua dei gatti ha una forma ad uncino rivolto verso la gola.

Questa forma così particolare consente ai nostri amici a quattro zampe di afferrare le cose in maniera molto più salda.

Gatto lecca la sua zampa

Una particolare caratteristica che distingue la lingua dei gatti dalla nostra, riguarda la sua muscolatura. Come avrete spesso visto, infatti, i felini sono in grado di distendere la lingua a livelli estremi e di muoverla con molta facilità.

Inoltre, un’altra curiosità legata a questa parte del loro corpo riguarda le papille gustative. I felini hanno molte meno papille gustative di noi e infatti non sono in grado di distinguere il sapore dolce.

Funzionalità della lingua del gatto

La lingua è una parte davvero fondamentale nell’organismo dei nostri amici a quattro zampe. La lingua, infatti, può avere moltissime funzionalità nella vita dei felini.

Anche se può essere difficile da credere, i gatti utilizzano la loro lingua come un’arma. Sappiamo bene che i felini sono certamente animali predatori e proprio per questo hanno sviluppato una lingua molto particolare.

Gatto che si lecca

Per quanto riguarda la caccia, la lingua ha una doppia funzione, Da una parte è in grado di far capire ad un felino quanto sia buona una preda.

Dall’altra, gli permette di consumare più velocemente la sua vittima, grazie alla sua particolare conformazione. E sappiamo che quando abbiamo a che fare con la caccia, la velocità è sicuramente un aspetto importantissimo.

Ovviamente, poi, la lingua serve anche per la loro igiene. È grazie a questa parte del corpo, infatti, che i felini possono garantire la propria igiene personale. E sappiamo benissimo quanto ci tengono!

Gatto che si lecca una zampa

La lingua è fondamentale anche per bere e per mangiare. Il gatto ha una velocità nel bere decisamente impressionate, grazie proprio alla conformazione della propria lingua. Secondo uno studio, un felino può arrivare a fare ben 4 leccate in un solo secondo.

In ultimo, parliamo della temperatura. Attraverso questa parte del corpo, infatti, i felini riescono ad abbassare la temperatura del loro corpo. Se d’estate vedete il vostro amico a quattro zampe che si lecca il pelo, vuol dire che sta soffrendo il caldo.