La rinascita di Gracie, la gattina sorda che dopo il dolore vive mille avventure con la sua famiglia (video)

La rinascita di Gracie, la gattina sorda che dopo aver sofferto ha conosciuto l'amore (video)

Gattino al guinzaglio

La protagonista della storia e del video di oggi si chiama Gracie ed è una gattina sorda che nonostante la sua condizione ha vissuto la sua vita felice.

Oggi quindi vi raccontiamo una storia a lieto fine. In mezzo a tante storie di abbandoni e maltrattamenti, fa sempre bene sentire che al mondo esistono anche tante persone dalla parte dei nostri amici a quattro zampe.

Perché Gracie senza i suoi angeli custodi probabilmente non avrebbe mai conosciuto la felicità. Quando nel 2010 Laura l’ha vista per la prima volta, le sue condizioni erano terribili.

La vita da randagio aveva già messo a dura prova la sopravvivenza della nostra amica a quattro zampe.

Gracie era nata da poco eppure la sua vita sembrava già appesa ad un filo. Il salvataggio di Laura è dunque avvenuto in tempo.

Laura ha portato immediatamente la piccola da un veterinario. Il veterinario, dopo averla visitata, le ha detto che quella gattina era sorda.

Nata sorda, la piccola Gracie aveva dimostrato un carattere davvero molto forte. Dopo le cure del veterinario la piccola amica a quattro zampe ha iniziato a riprendersi giorno dopo giorno.

Gracie ha quindi dimostrato una forza e un coraggio straordinario. La sua storia in effetti ci fa capire quanto sia importante non arrendersi mai.

Perché la gattina forse aveva tutti i motivi per arrendersi, eppure si è aggrappata con gli artigli e con i denti alla sopravvivenza e non ha mai gettato la spugna.

Alla fine ha vinto la sua battaglia. Dopo un lungo percorso di cure si è ripresa e ha potuto iniziare la sua vita felice con Laura, che oltre ad averla salvata ha anche deciso di adottarla.

Così la rinascita della gattina sorda Gracie, che potete vedere nelle foto e nel video, si è definitivamente conclusa.

Una bella storia di rinascita, proprio come quella di Marlin, il gattino che tutti davano per spacciato e che alla fine ha vissuto la sua vita felice.