La signora che non voleva gattini ma adesso ne è innamorata (VIDEO)

Il simpatico della signora che non voleva gattini ma adesso ne è innamorata, ci gioca, gli da il cibo dalla mano e gli da tantissimi bacini

signora che non voleva gattini ma adesso ne è innamorata

Voglia di tenerezza? Allora il video della signora che non voleva gattini ma adesso ne è innamorata fa proprio al caso vostro, è davvero dolcissimo!

Il video che vi mostriamo oggi è stato girato da una ragazza giapponese che si chiama coni e che lo ha pubblicato sul suo canale Youtube. Coni ha raccontato come sua madre, che aveva sempre odiato i gatti, adesso è innamorata persa dei suoi gattini.

Con i gattini è sempre amore a prima vista, sono talmente dolci e teneri che è impossibile non innamorarsene al primo sguardo. Di fronte a questi visi teneri e dolci non possiamo che scioglierci e cedere a ogni capriccio!

Signora che non voleva gattini ma adesso ne è innamorata

signora che non voleva gattini ma adesso ne è innamorata

La signora Xuni ha davvero perso la testa per i suoi gattini. Ha allestito una stanza della casa tutta per loro con cuscini, giocattoli, peluches, tappeti gommosi per giocare e strutture per arrampicarsi e nascondersi. Un vero parco giochi per gatti!

La signora vuole accarezzarli e li segue, a quattro zampe, per non farli spaventare. Gioca con i peluches attaccati al filo, gli da le crocchette con le mani e sta con loro per gran parte della giornata. Ormai è proprio innamorata.

signora che non voleva gattini ma adesso ne è innamorata

I gattini sono bellissimi e piccoli, sono vivaci e pieni di energie e quindi scappano da tutti i lati. Corrono e si nascondono e poi escono fuori, giocano come pazzi per poi, pochi minuti dopo, crollare al sonno perché sono stanchissimi.

Questi gattini sono davvero fortunati, hanno una casa accogliente e con tanti giochi, dell’ottimo cibo e una mamma umana pronta a coccolarli e a viziarli 24 ore su 24!

Ti è piaciuta questa storia? Allora puoi guardare anche il video di Miss Kitty, la gattina che per superare il dolore di aver perso i suoi figli, ha rubato dei cuccioli di cane.