Liosha, il gattino che ha salvato la sua anziana proprietaria da un incendio

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di Liosha, un gattino che per la sua proprietaria si è trasformato in un vero angelo custode.

Se anche voi avete un amico a quattro zampe a riempire le vostre vite, non avrete certo bisogno di sentire altri motivi per i quali i gatti sono animali così straordinari.

Lo sappiamo tutti molto bene che si tratta di animali speciali, in grado di dimostrarci un amore e un affetto davvero fuori dal comune. In grado di rendere sicuramente le nostre vite migliori.

Eppure, anche se tutti lo sappiamo bene, possiamo anche dire che continuare a provarlo non fa sicuramente male. Soprattutto per tutti coloro che purtroppo non la pensano così.

Gatto che osserva

E la storia di Liosha è una delle tante storie in grado di dimostrare che in molti casi i nostri amici a quattro zampe possono trasformarsi in veri e propri eroi.

Quante storie di gatti eroi vi abbiamo raccontato? Storie di gatti che con le loro azioni eroiche sono riusciti a salvare la vita ai loro proprietari. Come ad esempio la storia di Theo, il gattino che ha salvato la vita alla sua proprietaria.

E anche la storia di Liosha è la storia di un gattino eroe. Questa vicenda risale allo scorso Febbraio e arriva da Chelyabinsk, in Russia.

Gatto che osserva

 

La proprietaria di Liosha è Dina Nikolaevna Matushkina, una donna di 79 anni che vive da sola, con l’unica compagnia del suo amico a quattro zampe.

Una notte di Febbraio, probabilmente a causa di un corto circuito, la casa di Dina ha preso fuoco.

Stando al racconto dell’anziana signora, tutto è avvenuto in pochissimo tempo. La donna, che stava dormendo, si è resa immediatamente conto di ciò che stava succedendo ma, prima ancora di mettersi in salvo, ha perso i sensi per l’eccessiva inalazione del fumo.

Gatto con la proprietaria

Ed è in quel momento che è entrato in gioco Liosha, il suo gattino. Il felino ha infatti iniziato a mordere il collo della sua proprietaria fino a quando la donna non si è svegliata.

Dina è riuscita così a mettersi in salvo, ma non prima di avere recuperato il suo Liosha. Tutto è bene quel che finisce bene, ma una cosa è certa. Senza l’intervento di Liosha probabilmente il finale di questa storia sarebbe stato ben più drammatico.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati