Lucky, il micetto paralizzato trovato in bilico tra la vita e la morte

Questo povero micetto è stato molto sfortunato. Lo hanno trovato in bilico tra la vita e la morte ed è anche paralizzato

Questo micetto si chiama Lucky e non è stato molto fortunato. Trovato in bilico tra la vita e la morte quando aveva solo due mesi e mezzo. Lo hanno abbandonato in mezzo ad un campo, completamente solo e non riusciva nemmeno più a camminare.

I volontari dell’Oipa lo hanno trovato e salvato. Subito dopo averlo preso lo hanno portato in clinica per fare tutti i controlli ed hanno scoperto che era affetto da ipoplasia cerebellare. Aveva però ancora la sensibilità agli arti.

Perciò grazie alle generose donazioni di chi l’ha sostenuto, i volontari dell’OIPA di Padova hanno potuto curarlo, garantendogli tutti gli accertamenti sanitari e le sedute fisioterapiche di cui aveva bisogno. Ora il piccolo micio sta ancora seguendo una terapia.

Questa terapia mira a rinforzare la muscolatura delle sue zampette anteriori e pian piano si iniziano a vedere i primi risultati. “Lui reagisce bene e mangia come un lupetto, ma la bellissima notizia di cui volevamo aggiornarvi è che stato adottato da una famiglia fantastica. Lo amano molto ed è circondato dalla compagnia di altri animali, tra cui Greta, una cagnolina che l’accudisce come se fosse un suo figlioletto.”

“Vederli insieme è commovente e ripaga i volontari di tutti i sacrifici fatti per aiutare questo piccolino che, ci auguriamo, possa migliorare sempre di più.” è questo ciò che dicono di Lucky i volontari che se ne sono occupati. Nulla poteva andare meglio per questo gattino.

Grazie alle cure dei volontari dell’Oipa il piccolo ce l’ha fatta e adesso ha anche una splendida famiglia che lo ama alla follia. Non poteva andare meglio per lui. Dopo tanti sacrifici e cure, in bilico tra la vita e la morte per fortuna si è ripreso e finalmente ha trovato anche i suoi umani! Ma le spese da affrontare per lui sono ancora troppe.

lucky

Perciò chiunque volesse aiutarlo o avere informazioni si di lui può contattare i volontari dell’Oipa che si sono occupati di lui fino ad ora a questa email padova@oipa.org. Non lasciamo sola la famiglia che si sta occupando di Lucky. Hanno bisogno ancora di molto aiuto!

LEGGI ANCHE: Axel, il gattino abbandonato in un parcheggio in pessime condizioni è stato salvato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati