Maionese al gatto: si può dare?

Si tratta di un alimento sicuro oppure no? Ecco cosa ci dicono i nutrizionisti e veterinari.

maionese-ai-gatti

La maionese è un condimento preparato con le uova e, dato che queste ultime possono essere incluse nella dieta del gatto, molti proprietari si chiedono se la maionese al gatto si puà ugualmente dare.

Perché le uova fanno bene al gatto

maionese-ai-gatti

Essendo carnivori, i gatti traggono beneficio dalle proteine ​​e dagli aminoacidi delle uova.

La cosa importante è non esagerare con le quantità, in modo da evitare che il micio assuma troppe calorie.

In generale, come dicono alcuni nutrizionisti, la quantità di uovo che il gatto può mangiare non dovrebbe essere superiore al 10 % delle sue calorie giornaliere e poiché un uovo intero è di circa 90 calorie, se ne può dare un pezzetto, insieme ad altri cibi per completare il pasto.

Come devono essere preparate

gatto-alimentazione

E’ possibile proporre le uova al gatto purchè siano cotte completamente e prive del loro guscio.

Invece, le uova crude non vanno bene per i gatti, perché possono ospitare batteri come la Salmonella.

Inoltre,  i bianchi d’uovo crudi possono essere dannosi per i gatti per via della presenza di una proteina che i gatti non sono in grado di assorbire.

E la maionese si può far assaggiare?

gatto sphynx

Dato che la maionese contiene uova crude, se preparata in casa, meglio evitarla al proprio gattino.

Se ne assaggia un po’, di quelle industriali, non dovrebbe nuocere allo stomaco e all’intestino del micio, ma, in ogni caso, non si tratta di un alimento necessario e dunque si può evitare.

In ogni caso, chiedere un consiglio al proprio veterinario.