Mamma micia piange dopo aver perso i suoi piccoli gattini (VIDEO)

Il video di questa mamma micia fa davvero spezzare il cuore. La sua umana l'ha sorpresa a piangere dopo aver perso i suoi piccoli

Il video di questa mamma micia è diventato immediatamente virale. Questo perché è un video che fa spezzare il cuore. La sua umana l’ha sorpresa a piangere poche ore dopo che la gatta ha subito la perdita dei suoi piccoli gattini.

Un evento davvero molto triste e che ha fatto spezzare il cuore a chiunque ha visto il filmato. È davvero un colpo al cuore vedere questa bellissima gatta che piange perché sta attraversando un dolore troppo grande per lei.

La sua umana stava usando il cellulare e la sua gatta di nome Channel, era vicino a lei. Poco dopo, però ha notato qualcosa di davvero straordinario. La mamma micia stava piangendo. Così la donna ha deciso di registrare quel momento e poi lo ha pubblicato su Tik Tok.

Mamma micia, purtroppo, poche ore prima aveva perso i suoi due gattini. La gatta non è riuscita a contenere tutto il suo dolore e lo ha condiviso con la sua umana. Questo è una perdita davvero molto grande per una giovane mamma come lei.

Dopo aver postato il video su Tik Tok, migliaia di utenti lo hanno visto e non hanno potuto fare a meno di commentare. Tutti si stringevano intorno al dolore di mamma micia e non hanno esitato a dare consigli alla sua umana.

Gli utenti suggerivano di prendere un cucciolo di gattino per rendere di nuovo felice la gatta. “Adotta un gattino così che possa accudirlo come se fosse suo, così si sentirà meglio”, “Che bel gattino, spero che si riprenda in tempo”, è questo ciò che hanno commentato sotto il video.

Insomma, ogni persona che lo ha visto si è unita al dolore di mamma micia e tutti vogliono che lei torni a sorridere al più presto. Non merita di soffrire così. Noi auguriamo a Channel tutta la felicità che merita! Sappiamo che si riprenderà, sembra una gattina molto forte!

LEGGI ANCHE: Micio aspetta tutti i giorni il suo amico cane per giocare con lui

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati