Max, il gattino polidattile ha avuto la sua rivincita

Questo splendido gatto dopo essere stato abbandonato dai suoi ex proprietari per la sua particolarità, si è preso la rivincita

La storia di questo gattino di nome Max è davvero meravigliosa. Non era iniziata nel migliore dei modi, ma fortunatamente ha preso una piega diversa e inaspettata. Sfortunatamente, il micio è “ha avuto la colpa” di nascere con una particolarità.

Max infatti, è un micio polidattile e i suoi ex proprietari lo hanno abbandonato proprio per questo. Questa condizione non è una vera e propria disabilità. Un micio polidattile possiede semplicemente un numero di dita superiore al normale nelle zampe, a causa di un’anomalia fisica congenita.

Per questa particolarità, la sua ex famiglia ha deciso di liberarsi di lui e lo ha abbandonato. Da un momento all’altro Max si è ritrovato senza più nulla. Non aveva un posto sicuro in cui stare e soprattutto, non aveva più le attenzioni che desiderava.

Ma qualcosa è cambiato quando il gattino ha incontrato Tara una volontaria del rifugio locale. Infatti, qualcuno le aveva detto di aver visto questo micio che si aggirava per le strade della città. Era troppo piccolo per cavarsela da solo.

Lui aveva bisogno di aiuto e Tara ha iniziato a cercarlo per dargli tutto ciò di cui aveva bisogno. Appena lo ha trovato, Max è corso da lei ed ha iniziato a fare le fusa. Sembrava davvero felice di aver trovato una persona che mostrasse interesse per lui.

La donna così ha deciso di portarlo a casa per dargli tutte le attenzioni di cui necessitava. Dopo aver fatto un salto dal veterinario, Max è andato con Tara per avere una seconda possibilità di vita. Inizialmente era un po’ diffidente con tutti!

Dopo le prime fusa si avvicinava a stento alla volontaria. Era un po’ spaesato, ma non ci è voluto molto prima che uscisse dal suo guscio. Infatti, pochi giorni dopo ecco che Max ha iniziato a correre e a giocare! Ma non solo, ha iniziato a seguire Tara per tutta la casa in cerca di coccole.

Il gattino ben presto ha iniziato anche a fare amicizia con i gatti di Tara, Mickey e Mira. Con grande sorpresa per la volontaria, entrambi lo hanno accettato subito e lo hanno preso sotto la loro ala protettrice. Sembravano adorare quello scricciolo con tutte quelle dita!

max

A quel punto Tara ha capito che non poteva lasciarlo andare. Max si era ambientato così bene e sembrava davvero felice nella sua nuova casa. Come poteva mandarlo via? Così ha chiesto di adottarlo ufficialmente rendendolo il gattino più felice del mondo! Ora lui ha una vita meravigliosa ed ha tutte le attenzioni che merita. Mickey e Mira lo adorano e sono sempre pronti a coccolarlo. Niente poteva andare meglio di così!

LEGGI ANCHE: Pollicina, la gatta speciale cerca una famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati