Michael, il gattino abbandonato dalla mamma

Questo povero micetto è stato abbandonato dalla sua mamma quando era ancora troppo piccolo per sopravvivere da solo

La storia di questo meraviglioso gattino di nome Michael non è iniziata nel migliore dei modi, ma fortunatamente, si è conclusa con un lieto fine inaspettato. Lui, purtroppo, è stato abbandonato dalla sua mamma quando era ancora troppo piccolo.

Michael non poteva sopravvivere da solo, non sapeva ancora mangiare. Ma fortunatamente, qualcuno lo ha trovato proprio in tempo. Danielle una volontaria con anni e anni di esperienza, un giorno, ha ricevuto una chiamata.

Qualcuno aveva trovato questo gattino tutto solo nel giardino di un condominio. Sentendo quelle parole, la donna ha capito che doveva muoversi in fretta se voleva salvare la vita del micetto. Così senza perdere tempo, è corsa a prenderlo.

Lo ha portato nel rifugio in cui fa la volontaria e dopo che un veterinario lo ha visitato, hanno scongiurato ogni brutta ipotesi. Per fortuna, il gattino che hanno chiamato Michael, non era in brutte condizioni. Lui aveva bisogno soltanto di mangiare.

Il piccoletto non mangiava da molto tempo e appena Danielle gli ha offerto il biberon lui ha iniziato a mangiare. Questo è stato un segno importante per tutti. Voleva dire che il micio stava, tutto sommato, bene e non era più in pericolo di vita!

Più i giorni passavano e più Michael cresceva e stava meglio. Grazie alle cure della sua umana adottiva, per il piccoletto le cose andavano sempre più bene. Con tanto affetto e pazienza, il micio ce l’ha fatta ed è diventato un meraviglioso cucciolo!

Lui ci ha messo tutta la sua forza per sopravvivere e a distanza di settimane, può dire di esserci riuscito al meglio! Ora grazie a Danielle il piccolo Michael ha una vita meravigliosa davanti e il desiderio di avere una famiglia per sempre verrà presto esaudito. Insomma, ha meritato alla grande il suo lieto fine!

LEGGI ANCHE: Perla, la gatta che ha perso il suo umano cerca casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati