Micia intrappolata in un camino salvata dopo 4 giorni

Questa povera gattina era rimasta intrappolata in una canna fumaria di un camino, ci sono voluti quattro giorni per salvarla

La storia di questa povera micia ha avuto il lieto fine migliore che si potesse immaginare. Era rimasta intrappolata in una canna fumaria di un camino, ma non è stato facile salvarla. Infatti, ci sono voluti ben quattro giorni.

Tutto ciò è accaduto vicino la città di Liverpool, in Inghilterra quando i Vigili del Fuoco di Farfield Drive hanno ricevuto una richiesta di aiuto. Si sono immediatamente precipitati sul luogo segnalato per aiutare chi ne aveva bisogno.

micia

Ma quando sono arrivati lì, si sono resi conto che la situazione era più difficile di quella immaginata. Una povera micia era rimasta intrappolata dentro ad un camino, non riusciva più a uscire di lì e aveva bisogno di aiuto urgentemente.

I Vigili del Fuoco non sono stati gli unici a partecipare al salvataggio. Infatti per tirare fuori la piccola sono arrivati in soccorso anche gli addetti della Rspca, ovvero la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, che è un ente di beneficenza che opera in Inghilterra e nel Galles.

Per liberare la povera micia, tutti i soccorritori hanno unito le forze, ma ci è voluto comunque molto tempo per salvarla. Hanno impiegato ben quattro ore di lavoro continuo per portarla via di là e metterla in salvo una volta per tutte.

La micia però, è rimasta intrappolata in quel camino per ben quattro giorni prima di essere salvata. Il suo proprietario, ormai temeva che la sua piccola Lola fosse scomparsa. Stava perdendo le speranze quando ha sentito un rumore provenire dal camino.

Preoccupato, l’uomo ha contattato la Rspca che è intervenuta subito in soccorso dell’animale. Il proprietario di Lola pensa che la povera micia si sia spaventata perché avevano da poco cambiato casa e che per la paura, avesse cercato un posto in cui nascondersi.

Purtroppo, il posto scelto dalla micia non era affatto sicuro, tanto che ha passato quattro giorni intrappolata lì prima di poter finalmente rivedere la luce! Adesso però, Lola è salva e ha potuto riabbracciare il suo umano che l’aspettava preoccupato.

Grazie ai Vigili del Fuoco, Lola è viva e può continuare a godersi la compagnia e le coccole del suo umano. Il suo salvataggio è stato difficile. Ma con dedizione, i pompieri non si sono arresi ed hanno permesso alla micia di continuare a vivere! Possiamo solo che ringraziare tutti quelli che si sono impegnati così tanto per salvare una vita, sono loro gli eroi di cui abbiamo bisogno!

LEGGI ANCHEl: Spillo, il micio diventato sindaco di Stimigliano

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati