Micio salvato pochi minuti prima di finire nel tritarifiuti (VIDEO)

Questo splendido gatto è stato salvato giusto in tempo da un sacco della spazzatura, stava per finire nel tritarifiuti

La storia di questo povero micio non è iniziata nel migliore dei modi, ma ha un finale davvero inaspettato. Lo hanno salvato qualche minuto prima che finisse nel tritarifiuti. Lo avevano chiuso dentro un sacco e buttato nella spazzatura.

Tutto ciò è accaduto a Ulyanovsk, in Russia. Sembrava una giornata di lavoro come le altre per i dipendenti del centro di smistamento dei rifiuti. Invece, si è trasformata nella giornata più strana di sempre e poteva finire davvero male!

A salvare il micio è stato Mikhail Tukash, un dipendente del centro. Ha spiegato nelle interviste che, quando trovano dei sacchi chiusi, li aprono per controllare se all’interno c’è qualche oggetto di metallo. Ma non si aspettava certo di trovare un animale!

“Di solito tagliamo tutti i sacchi per controllare che all’interno non ci sia del metallo. All’improvviso, però, ho notato qualcosa di morbido all’interno di una busta. L’ho tagliata e ho visto due occhi che mi fissavano. Così ho rotto il sacco e ho tirato fuori il micio velocemente. Sorprendentemente non miagolava e non sembrava intenzionato a venir fuori. Sarà stato molto spaventato”, ha detto l’uomo.

Le telecamere di sicurezza hanno ripreso il gesto eroico dell’uomo ed hanno fatto in poco tempo, il giro del web. Mikhail Tukash è l’operatore sulla destra e si può vedere il momento esatto in cui si accorge che all’interno del sacco c’è un povero micio.

micio

Inizialmente, il micio è rimasto nel centro di smistamento dei rifiuti. Poi, però, qualche giorno dopo lo hanno portato nella sede del Ministero delle Risorse naturali della regione di Ulyanovsk. Inoltre, Tukash e la sua squadra hanno ricevuto molte lettere di apprezzamento e il dipendente ha ottenuto un bonus premio.

Fortunatamente, il micio è in ottime condizioni di salute e sembra essere domestico, poiché non è affatto spaventato dall’uomo. Questa storia, però, non è finita qui perché quello che ha fatto il Ministero delle Risorse Naturali, è davvero incredibile.

Infatti, il meraviglioso micio salvato ora è diventato il Viceministro proprio delle Risorse Naturali. Insomma, proprio dalle stalle alle stelle! Dalla spazzatura a una carica dello Stato. Questo meraviglioso micio, ha trovato delle persone che gli vogliono davvero bene e non lo lasceranno mai solo, e questa è la cosa più importante. Noi possiamo solo che augurargli buona vita!

LEGGI ANCHE: LL Cool J, il micio di 14 anni che ha trovato l’umana perfetta

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati