Minù e Bizet, i due gattini rimasti a casa soli mentre la padrona è ricoverata

Quando si è anziani e si hanno degli animali in casa, bisogna considerare anche una situazione come quella della storia di oggi.

La storia di oggi riguarda due gattini, Minù e Bizet, che purtroppo sono rimasti soli dopo che la loro proprietaria è stata ricoverata in una Rsa a causa delle sue condizioni di salute.

L’anziana proprietaria dei due gattini ha accudito con amore Minù e Bizet dalla loro nascita ad oggi. Sfortunatamente la signora ha avuto dei problemi di salute che si sono aggravati e che l’hanno costretta a lasciare i due gattini da soli. La cosa più triste è che nessun famigliare della signora ha intenzione di tenere i gatti. Per tale motivo i due fratellini ora sono abbandonati a loro stessi e non possono neanche rimanere a casa; infatti, la casa della anziana donna è stata già messa in vendita dalle figlie e per i due gattini non c’è futuro certo.

gatto sul letto

Hanno contattato l’associazione “Le Sfigatte” per trovare una collocazione ai due gatti. Laura Bettella, direttrice dell’associazione è rimasta shockata dalla scelta delle figlie della donna anziana. “Sono due gatti adorabili, vissuti sempre in casa, accuditi per tutta la loro vita con amore. Cosa proverebbero ad essere abbandonati in un rifugio? Assurdo che debba essere una nostra preoccupazione, ma noi rispondiamo ai figli di pazientare, spieghiamo che faremo un appello di ricerca di un’adozione temporanea, chiedendo di portare nel frattempo i gatti in una clinica per i normali accertamenti, dato che non sono più stati visitati dal veterinario da anni“.

gattino grigio

Non è la prima volta che Laura si trova in una situazione del genere e perciò ha deciso di agire. L’unico stallo che hanno trovato purtroppo è una mansarda in cui i due gattini (9 e 12 anni) sono soli per tutto il giorno da ormai 3 mesi. Tutti i giorni alcuni volontari vanno a vedere se stanno bene e a portare cibo ai mici.

Ovviamente è una situazione provvisoria e lo staff dell’associazione spera di trovare una soluzione migliore al più presto.

LEGGI ANCHE: Donna dedica la sua vita a salvare gatti randagi nei rifugi troppo affollati

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati