Mishka, la gatta sopravvissuta ai bombardamenti

Questa povera micia è riuscita a sopravvivere ai bombardamenti, ma ha perso tutta la sua famiglia a causa di essi

La storia di questa micia di nome Mishka è davvero molto triste. Lei, purtroppo, ha perso tutta la sua famiglia ed è l’unica sopravvissuta. Nell’esplosione sono morte tante persone, e lei, è stata l’unica a salvarsi. L’hanno trovata sotto le macerie.

Purtroppo, ciò che sta accadendo nel cuore dell’Europa ci spezza il cuore continuamente. Ogni giorno ci arrivano brutte notizie dall’Ucraina e in tanti si stanno muovendo per aiutare tutte le persone che stanno scappando dalla guerra.

Igor stands in the ruins of his home in Markhalivka. (Gul Tuysuz)

Le brutte notizie, sfortunatamente, arrivano sempre puntuali. E anche la storia di Mishka non è delle migliori. A causa dei bombardamenti, lei ha perso tutte le persone che erano con lei a casa. Solo lei è riuscita a salvarsi per miracolo.

Un uomo di nome Igor ha perso tutto a causa di quel missile che ha colpito casa sua. Ha perso la moglie e i figli, ed ha trovato l’unica sopravvissuta sotto le macerie: la sua gatta Mishka. Ora i due non hanno più nulla, sono rimasti soli.

L’uomo era rimasto bloccato sotto una trave, ma è riuscito a liberarsi ed ha cercato in ogni modo i suoi familiari. Purtroppo però, era troppo tardi e a niente sono serviti i soccorsi arrivati. Mishka e Igor, sono rimasti soli.

Quando l’uomo ha visto Mishka si è commosso. Pensava di non ritrovare nessuno di loro. Invece, la sua amica a quattro zampe, appena ha sentito la sua voce è corsa contro di lui. Igor l’ha abbracciata forte e si è lasciato andare alle lacrime.

Igor found his cat after searching through the debris of his home. (Gul Tuysuz/CNN)

Dopo aver abbracciato la micia, l’ha portata in macchina dove ad aspettarli c’era la sua cagnolona Gerda. Ora la loro famiglia è questa e insieme dovranno trovare la forza per andare avanti. Sarà difficile, ma Igor, Mishka e Gerda si supporteranno a vicenda, dovranno darsi tanto coraggio. Loro meritano la pace!

LEGGI ANCHE: Nonna Lia, la micia che cerca una famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati