Mojo, il gattino che non voleva essere adottato senza il suo amico Max

Una famiglia voleva adottare Mojo, ma lui non aveva nessuna intenzione di lasciare al rifugio il suo amico Max

Oggi vi raccontiamo la storia di una bellissima amicizia che dura da tanti anni, quella fra il gattino Mojo e il suo amico Max.

Entrambi hanno passato la maggior parte della loro vita in un rifugio per gatti. In attesa di una famiglia che potesse dar loro una vita migliore hanno finito per stringere un legame davvero indissolubile.

gatti che osservano

Tuttavia un bel giorno la fortuna ha guardato dalla parte di Mojo e una famiglia ha deciso di adottarlo.

Ma il gattino di 11 anni non voleva assolutamente separarsi da quello che ormai era a tutti gli effetti come un fratello per lui.

Una volta arrivato nella nuova casa non riusciva ad ambientarsi, era sempre triste e depresso. Nello stesso tempo anche Max, di 16 anni, sembrava soffrire.

La partenza del suo amico gli aveva lasciato un vuoto incolmabile che nessuno avrebbe potuto riempire.

La famiglia di Mojo per rendere felice il gattino appena portato a casa ha deciso di accontentarlo.

gatti sdraiati

E dopo essere tornata al rifugio ha adottato ufficialmente anche Max. Adesso i due gattini possono finalmente stare insieme di nuovo. Il loro sogno più grande si è realizzato.

Da qualche settimana vivono in una casa accogliente e con una famiglia che ha deciso di dare loro una seconda possibilità.

E soprattutto non dovranno più separarsi, perché alla fine per loro era questa la cosa più importante: rimanere insieme nonostante tutto.

I tanti anni trascorsi in gattile in attesa dell’arrivo di qualcuno che volesse adottarli hanno solidificato un’amicizia incondizionata.

gatti che dormono

Perché i legami fra animali sono proprio così. Semplici, incondizionati ma davvero indissolubile. Per fortuna il gattino Mojo ha trovato una famiglia pronta a renderlo felice a tutti gli effetti e che non si è fatta scrupoli a portare a casa anche il suo amico Max.

Ed è esattamente quello che è successo anche a queste due gattine di nome Soleil e Luna.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati