Molle, il soffice gattino che ha trovato la famiglia dei suoi sogni (VIDEO)

La storia di Molle, un dolcissimo e soffice gattino che finalmente ha trovato la famiglia dei suoi sogni (video)

gattino seduto in posa

Il protagonista del video e della storia di oggi è Molle, un adorabile gattino che sembra un orsacchiotto.

Dopo un inizio non proprio felice ora si gode la vita nella sua nuova casa insieme alla sua famiglia dei sogni.

Molle infatti è stato adottato da Jacob Wedlund e la sua famiglia, dopo che si erano messi in moto per trovare un gattino che facesse compagnia a Ralf, il gatto di casa.

La prima volta che hanno incontrato Molle era molto timido, ma in qualche modo in loro presenza si è sentito subito al sicuro.

Nonostante il timore però non ha potuto fare a meno di curiosare in tutte le stanze della nuova casa, anche se non si è mai allontanato dalle gambe dei suoi umani.

La prima notte nella nuova casa, la sua famiglia non ha dormito, perché troppo impegnata a cercare di tranquillizzarlo e a fargli capire di essere ormai al sicuro.

Tuttavia a poco a poco, con il trascorrere delle giornate, il gattino simile ad un orsetto, ha iniziato a mostrare tutta la sua personalità.

Soprattutto dopo aver conosciuto anche l’altro gatto di casa Ralf. Che pur essendo abituato alla solitudine, si è dimostrato molto paziente nei confronti del nuovo arrivato.

“È stato amore a prima vista, almeno per Molle. Non è mai sembrato davvero spaventato dal sibilo o dal ringhio di Ralf”, ha dichiarato Jacob.

Che ha affermato anche:

“Molle è sicuramente quello appiccicoso. Ama seguire Ralf, copiare ciò che fa e coccolarlo. Ralf ama stare da solo e non essere disturbato, ma giocano insieme, alle condizioni di Ralf.”

Jacob e il resto della famiglia sono ormai affezionati a Molle e alle sua abitudini strane. Come quella di dormire sempre in mezzo a loro o di sostare proprio al centro della porta.

Non potrebbero davvero essere più felici di averlo accolto nella loro casa. Vi lasciamo ad un tenero video del gattino Molle e anche ad un’altra bella storia: quella di un gattino che si è trasformato in un panettiere.