Morta Miu, l’amata gattina di Leonardo Pieraccioni: “È sparita lasciandomi un bellissimo ricordo”

La gattina lo ha salutato con un “ciao bellino, siamo stati bene insieme!” ed è volata sul Ponte dell'Arcobaleno

Miu la fatta di Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni dice addio alla sua amata gattina Miu. Il noto attore ha deciso di salutare la sua gatta con un post sui social e le sue parole sono commoventi. Non aveva mai nascosto l’amore che aveva nei confronti del dolce felino, condividendo spesso le sue foto e i suoi video sui social. Questa volta, però, non si tratta di video divertenti o di foto buffe ma di un’immagine dolcissima di loro due insieme.

Miu la gattina

Miu era la gattina di Leonardo Pieraccioni da diversi anni. L’attore toscano si divertiva a riprenderla con il telefonino e postare i video in cui commentava le sue marachelle o i suoi “discorsi da gatta”.

L’attore toscano ha postato una bellissima foto in cui si vede lui che tiene sulle gambe la gattina Miu. Sopra il post, Leonardo Pieracioni ha scritto con l’ironia che lo contraddistingue da sempre:

“Un ultimo applauso alla vecchia Miu! Gatta fantastica, autonoma, aveva le chiavi di casa, andava e tornava quando voleva”.

Leonardo Pieraccioni con la gatta Miu

Poi, però, il suo tono si fa serio e cerca di spiegare cos’è successo alla povera Miu:

“L’ultimo giorno respirava pochissimo, allora l’ho chiamata forte: “Miu!!!”. Lei è improvvisamente zompata in piedi, è tornata piccina, è saltata sul davanzale della finestra, si è voltata e finalmente mi ha parlato: “ciao bellino, siamo stati bene insieme!”. Ha fatto una specie di sorriso, poi è sparita lasciandomi un bellissimo ricordo e un sacchetto di croccantini a metà”.

Un racconto dolce e intenso in cui ci sembra di vedere Miu che sorride, diventa di nuovo piccina e poi mette le ali e vola sul Ponte dell’Arcobaleno.

Quando un animale vola sul Ponte dell’Arcobaleno lascia sempre un vuoto incolmabile dietro di sé. Chi ha avuto la fortuna di condividere la sua casa con un gatto o con un cane sa bene cosa si prova. Ci si sente smarriti, confusi, quasi sotto shock e si fa fatica a pensare di andare avanti con la propria vita senza la compagnia dell’amato amico a 4 zampe.

Leonardo Pieraccioni, probabilmente, ha amato tanto Miu. Siamo sicuri, però, che dopo aver affrontato il naturale percorso di elaborazione del lutto, riuscirà a trovare la forza di ripartire. E chissà se quel mezzo sacchetto di crocchette lasciato da Miu non troverà presto una ciotola da riempire?

LEGGI ANCHE: Il gattino Tabby conosce il suo nuovo fratellino, il video dell’incontro è meraviglioso.