Mustang, il gattino trovato in veranda e adottato

La storia raccontata oggi è quella di Mustang, il gattino nato da pochissimo trovato in una veranda e adottato dal proprietario di casa.

Il protagonista della storia che raccontiamo oggi è Mustang, il gattino nato da poco che è stato trovato in una veranda mentre piangeva.

Il randagismo, purtroppo, è un problema a cui non è stato messo un freno. Nonostante l’immenso e utilissimo sforzo dei volontari, non è possibile salvare tutti i gattini che vivono per strada. Alcuni hanno una seconda possibilità e trovano una casa e una famiglia, altri, purtroppo, vivono per strada per tutta la loro vita.

Tra i fortunati si è ritrovato Mustang, un gattino molto piccolo, che infreddolito e impaurito si è rifugiato nella veranda di un’abitazione. Il proprietario racconta che sentiva piangere un gattino, ma che ha impiegato un po’ a trovarlo: era nascosto e tra l’altro piccolissimo.

mustang gattino

L’uomo, pur non potendolo tenere in casa, si preoccupò di prenderlo, di farlo mangiare e di contattare i volontari che lo avrebbero portato in un rifugio sicuro.

Non appena arrivato al rifugio, Mustang, ha conquistato il cuore di tutti. Ha subito socializzato con gli altri gattini e non si è scomposto quando i volontari hanno iniziato a coccolarlo.

mustang gattino

Mustang, il gattino, aveva però una volontaria preferita. La donna racconta che non appena arrivava, Mustang era pronto a corrergli incontro e a girarle attorno. Fu così per tanti giorni, fino a quando la donna non decise di portarlo con sé nonostante i suoi timori per la presenza di un gatto in casa.

mustang gattino

Inizialmente, la convivenza non fu proprio rose e fiori. Il gatto già presente in casa si mostrava diffidente e forse un po’ geloso nei confronti del gattino appena arrivato. Per fortuna, però, racconta la mamma adottiva, non fu un periodo troppo lungo questo.

Dopo qualche settimana i due impararono a conoscersi e a passare del tempo insieme. Chissà che non sia l’inizio di una grande e duratura amicizia.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati