Nala, la gattina Calico rimasta senza dolcetti per colpa di un coyote (VIDEO)

In occasione della festa di Halloween, la gattina Nala voleva la sua porzione di dolcetti ma il destino ha voluto che un coyote li rubasse nella notte

nala gattina coyote

Ad Halloween, le cose preferite di più dalle persone sono le caramelle e qualsiasi altro tipo di dolcetto. Tuttavia, anche nel mondo animale c’è qualcuna che va matta per queste cose e cioè la gattina Nala.

La tenera Calico vive assieme al proprietario John Classe in Texas e i due hanno celebrato, come ogni anno, la tradizionale festa.

dolcetti gattina desidera

La tipica usanza vuole che i bambini vadano a suonare di porta in porta a chiedere dolcetti alle persone e quella notte c’è stata molta affluenza da loro.

Verso tarda serata, poi, John ha deciso di mettere in un cestino i dolcetti avanzati che Nala, invece, desiderava molto.

gattina calico foto

L’uomo non ha voluto darglieli perché temeva che potessero fargli male. Per evitare che la gattina li andasse a prendere di nascosto, quindi, li ha messi fuori la porta.

Come se non bastasse, gli “scherzetti” per lei non erano affatto finiti e un’altra sorpresa la stava aspettando.

Come mostra il video seguente ripreso da una telecamera notturna, un coyote stava passando fuori casa sua ed ha deciso di banchettare con i dolci.

Nala, in quel momento, stava proprio osservando il contenitore dei dolcetti attraverso la finestra della porta.

Quando si è vista comparire il coyote, ha subito cercato di chiamare il proprietario in tutti i modi possibili.

L’uomo, tuttavia, non si è reso conto della situazione fino al giorno successivo, quando ha visto il filmato.

furto dolcetti coyote

Sui social network, il bizzarro episodio ha fatto il giro degli utenti in poco tempo, scatenando tante risate e sorrisi.

La reazione della gattina è stata qualcosa di esilarante anche se, in fondo, ci dispiace che sia stata così sfortunata.

Bisogna sapere, però, che i gatti non sono in grado di sentire la dolcezza nei cibi, quindi può consolarci pensare che non si sarebbe potuta godere il sapore delle caramelle.