Nilo, il gattino tornato a casa con uno strano biglietto al collo

La storia della doppia vita e del segreto del gattino Nilo svelato in un bigliettino trovato attaccato al suo collo

Il protagonista di oggi è Nilo un gattino che aveva un segreto recentemente rivelato da uno strano biglietto apparso sul suo collare.

Il suo proprietario è un ragazzo di nome Héctor Morales che ha deciso di raccontare la sua storia e quella dell’incredibile doppia vita del suo gattino.

I due condividono le loro giornate da quando il ragazzo lo ha adottato. Nilo è il figlio di una gattina randagia e dopo la sua nascita Héctor gli ha donato una casa sicura, buon cibo e tanto amore.

Con il trascorrere dei mesi, però ha dovuto fare i conti con la voglia di Nilo di esplorare la città. Il gattino infatti trascorre la maggior parte delle sue giornate fuori.

Il ragazzo non ha idea di cosa faccia ma sa sempre che quando vuole torna a casa. Pur essendo sempre molto preoccupato su quello che possa accadergli rispetta questo suo desiderio e gli concede di uscire.

gatto in braccio ad un ragazzo

Una volta dopo diversi giorni di assenza è tornato ed Héctor ha notato che era anche leggermente ingrassato. Il mistero su cosa facesse durante le sue avventure ha continuato ad attanagliarlo finché il segreto del gattino Nilo è stato svelato da un misterioso biglietto.

Al rientro da una delle sue gite Nilo aveva qualcosa di diverso dal solito. Non ci ha messo molto Héctor a capire che attaccato al collare aveva un biglietto.

Ciò che c’era scritto lo ha lasciato di stucco ma lo ha fatto anche divertire:

“Ciao, siamo la seconda famiglia di Angelo e quando non è da te è a casa nostra”.

Il mistero è finalmente svelato, il furbacchione Nilo non se ne va in giro per strada ma sta al sicuro a casa di un’altra famiglia che lo ha chiamato Angelo.

gatto sdraiato

Il ragazzo ha dichiarato di essersi sentito inizialmente tradito ma che poi ha finito per apprezzare il fatto che il suo gattino fosse accudito anche da altre persone.

Adesso ha il numero di telefono dell’altra famiglia di Nilo/Angelo che usa per informarli su cosa ha mangiato il gattino e per darsi reciproci aggiornamenti.

Dopo questa divertente storia non perdetevi quella di Charlie, il gattino che è riuscito a tornare a casa prendendo addirittura un treno.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati