Nina, la gattina soriano nata cieca che ha permesso alla sua padrona di tornare a sorridere (VIDEO)

Il video di Nina, una gattina soriano nata cieca che ha fatto tornare la sua padrona a sorridere. Le due si sono aiutate a vicenda e oro sono inseparabili

Nina gattina cieca video

Il video di oggi racconta la storia a lieto fine di Nina, una gattina soriano nata cieca che ha già superato moltissime difficoltà.

Qualche tempo fa, una volontaria di nome Julia, ha ricevuto una segnalazione circa alcuni gattini in difficoltà. Era tarda sera, ma la giovane ha comunque deciso di andare a recuperarli.

Nina gattina cieca video

“Ho guidato per un’ora fino alla loro posizione e ho subito capito che erano in cattive condizioni”, ha detto Julia.

I piccoli sfortunati avevano solo 10 giorni, erano soli, disidratati, coperti di pulci e sporcizia e stavano lottando per sopravvivere. La volontaria li ha portati a casa e dopo averli lavati e nutriti si è accorta che tutti avevano dei problemi agli occhi.

In seguito il veterinario ha confermato ciò che già sospettava: i gattini avevano bisogno di un intervento chirurgico ma erano troppo piccoli per poterlo sopportare.

La più piccola di loro era completamente cieca, ma questa condizione non l’ha mai fermata.

“È sempre stata la più sicura di sé della cucciolata, una piccola artista della fuga combina guai“, ha detto Julia. Che ha poi aggiunto:

“Fu solo quando aveva circa tre settimane che sapevo per certo che era cieca. Non rispondeva affatto ai segnali visivi ma era sempre molto brava a sentire le cose”.

Purtroppo qualche giorno dopo la piccola ha dovuto subire un intervento chirurgico urgente in cui i veterinari hanno dovuto rimuovere il suo occhio sinistro.

Pesava solo 300 grammi e aveva pochissime probabilità di sopravvivere. Nina però ha dimostrato che tutti si sbagliavano.

“È uscita dall’intervento come una gattina ancora più sicura di sé e felice. L’altro occhio le è stato rimosso quando aveva nove settimane a causa del rischio di infezione. Ma lei non conosce alcuna differenza”.

Nina gattina cieca video

Dopo l’operazione Julia e Nina hanno stretto un rapporto quasi simbiotico.

“Ero preoccupata che non ce l’avrebbe fatta, ma è sopravvissuta. Dovevo prendermi cura di lei mentre si riprendeva dall’intervento, ma in realtà si è presa cura di me.”

La giovane infatti aveva appena chiuso un’importante relazione e la presenza di Nina si è dimostrata fondamentale.

“Mi ha aiutato a riprendermi. Le sue fusa mi facevano addormentare quando nient’altro poteva e quando piangevo, contorceva il suo bel corpo soffice intorno al mio viso come per dire: ‘Va tutto bene mamma!”.

Julia ha così capito che la casa di quella gattina così speciale era la sua e di conseguenza l’ha adottata ufficialmente.

Vi lasciamo al video che racconta la storia di Nina, la gattina soriano cieca che ha cambiato la vita alla sua salvatrice.

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche: Il gattino impertinente giudica le cattive abitudini della mamma in quarantena (VIDEO)