Nonno di 80 anni raccoglie rottami da 28 anni per nutrire i gatti senzatetto

Questa storia è solo un esempio che con poco, se c'è l'amore, si può ottenere davvero tanto per aiutare dei gatti soli e sfortunati

Quest’uomo del Connecticut, negli Stati Uniti, si chiama Willie Ortiz, ha 80 anni ed è un grandissimo amante degli animali, dei gatti in particolare. Ed è proprio per loro che ha deciso di dedicarsi a questa attività, nonostante sia in pensione già da molto tempo.

Gira per la città con la sua macchina raccogliendo tutti i rottami, il ferro vecchio. Qualsiasi cosa possa essere rivenduta o riutilizzata come pezzo di ricambio. Poi li vende e tutti i soldi che guadagna li utilizza per sfamare e curare i tantissimi felini randagi.

Nonno di 80 anni raccoglie rottami da 28 anni per nutrire i gatti senzatetto

Poteva scegliere di rilassarsi e godersi la calma della pensione, ma preferisce fare qualcosa di utile con il suo tempo e le sue risorse. Sono passati 28 anni da quando ha iniziato a cimentarsi in questa attività, che tra l’altro è molto faticosa e impegnativa.

Il signora ha davvero un grande cuore. Non solo raccoglie i soldi per sfamare i tanti gatti bisognosi, ma fornisce loro anche le cure veterinarie essenziali.

Nonno di 80 anni raccoglie rottami da 28 anni per nutrire i gatti senzatetto

Willie ha raccontato qual è la cosa che lo ha spinto a iniziare questo lavoro. Un giorno era in un negozio e un gattino molto magro e denutrito si è avvicinato alla porta di ingresso per entrare. I proprietari e anche dei clienti lo hanno cacciato via in malo modo.

“La gente lo stava cacciando fuori, senza notare che aveva bisogno di aiuto. Sentivo di dover per forza fare qualcosa“.

Tutti i gatti della città lo considerano un loro grande amico. Con i soldi che ricava dalla vendita di cianfrusaglie compra croccantini e sardine in grandi quantità per sfamare mandrie di gatti. Fortunatamente l’operato di questo generoso nonno, è arrivato alle orecchie di molte persone anche lontane, che hanno deciso di aiutarlo. Tanto che, una sua cara amica, ha aperto una raccolta fondi GoFundMe per aiutare lui e i suoi gatti.

Nonno di 80 anni raccoglie rottami da 28 anni per nutrire i gatti senzatetto

La donna si chiama Kathleen Schlentz e ha scritto quanto segue su Willie: “Mi chiamo Kathleen Schlentz e questa campagna è per il mio buon amico, Willie Ortiz. Ogni giorno, l’80enne Willie perlustra la sua città natale di East Hartford e le città vicine alla ricerca di rottami metallici. Carica il suo camion e poi vende ciò che raccoglie, per comprare cibo per gatti. Ora stiamo onorando il lavoro che ha svolto, aiutandolo a continuare la sua missione . ”

gatti senzatetto

Indipendentemente dal maltempo, Willie esce ogni giorno. Dice: “Le persone mi chiedono spesso perché do loro da mangiare ogni giorno, o mi dicono che le nutro troppo. Mangi tutti i giorni, vero? Fai tre pasti al giorno, mentre loro mangiano una volta ogni 24 ore.

Questa storia è solo un esempio che con poco, si può ottenere davvero tanto.

LEGGI ANCHE: Un artista di 75 anni commemora il suo gatto defunto con meravigliose sculture di alberi digitali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati