Olaf, il micio con una grande voglia di vivere, ha bisogno di aiuto

Questo meraviglioso micio ha tanta voglia di vivere e ha combattuto per farcela, ora aspetta soltanto la felicità che merita

La storia di questo micio di nome Olaf non è iniziata nel migliore dei modi e si spera che possa concludersi con un bel lieto fine! Lui, purtroppo, viveva per strada e si era avvicinato ad un supermercato. Fortunatamente una ragazza lo ha visto e lo ha salvato, ma aveva ancora tanta strada da fare!

“Olaf era nel parcheggio di un supermercato in provincia di Lecce, affamato e trasparente agli occhi di decine di clienti. Una ragazza si è accorta di lui, mentre andava a fare la spesa“, scrive la volontaria che sta cercando di aiutarlo!

E ancora: “Lei era con lo scooter, così gli ha lasciato 3 scatolette di cibo per gatti ed è andata a prendere la macchina per poterlo recuperare. Ha poi chiamato i vigili che hanno attivato il soccorso attraverso il comune. Portato urgentemente in clinica, Olaf è stato operato“.

Purtroppo, il micio aveva un’infezione tra orecchio e gola che ha distrutto mezza faccia, dal collo all’orecchio. Aveva un buco, una ferita molto profonda e necrotica che hanno pulito e disinfettato. Era un buco causato forse da un morso che si è poi infettato e ha scavato la carne.

La ferita dovrà essere disinfettata giornalmente. Olaf è anche anemico e quindi va tenuto sotto controllo con esami, integratori etc.”, scrive ancora la volontaria. “È stato castrato e testato e purtroppo ha la felv, ma sembra asintomatico. È molto attivo e mangia tantissimo.

“Roberta, la volontaria che sta curando Joy e Mini King per la fip, ha accettato di stallarlo e curarlo. Olaf, purtroppo, ha bisogno di esami e di cure. La felv, inoltre, si deve trattare con immunostimolanti. Sono qui a chiedere di aiutare Roberta, che ha accettato di occuparsi di questo micio, ad affrontare le spese mediche per lui. Olaf ha sofferto chissà quanto, ma è sopravvissuto con un buco in gola e ha una gran voglia di vivere: cerca coccole di continuo, nonostante il viso gonfio dopo l’intervento.”

Aiutiamo questa donna ad affrontare tutte le spese. Olaf merita di essere curato, lui ha tanta voglia di farcela ma senza le medicine, sarà impossibile. “Olaf, dopo tanto dolore, merita un po’ di serenità! E se anche questa serenità durasse un solo giorno, una settimana, un mese o un anno, vorrei poter pensare che con questo mio post gli ho procurato tanto amore intorno, a lui che amore, fino ad ora, non ne ha mai ricevuto.”

Per chiunque volesse aiutare Roberta e Olaf può cliccare su questo link –> gofoundme per Olaf. Non lasciamo soli questi mici, hanno bisogno dell’aiuto di tutti noi per farcela. Con un po’ ciascuno, riusciremo a regalargli la vita che meritano.

Le volontarie fanno tantissimo per loro, questo è anche un modo per ringraziarle! Aiutiamo il povero Olaf! Per avere tutta la documentazione sul micio, cliccate a questo link –> Documentazione Olaf. Attenzione, le immagini potrebbero essere forti!

LEGGI ANCHE: Alba, la gatta che ha bisogno di una casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati