Opie, il gattino eroe che ha salvato un bambino da un proiettile vagante

Questo bellissimo micio è davvero un eroe: ha salvato il suo padroncino prendendosi un proiettile vagante al suo posto

Questo meraviglioso micio rosso si chiama Opie ed è diventato un eroe. Lui ha salvato il suo padroncino da un proiettile vagante. È stato lui ad essere colpito, salvando così la vita ad un bambino, che in realtà è proprio il suo preferito!

Tutto ciò è accaduto in Pennsylvania dove Opie è diventato un eroe assoluto dopo essersi beccato un proiettile. La notizia ha fatto il giro del mondo, tanto che la sua umana ha deciso di andare a raccontare in tv cosa è successo esattamente quel giorno.

“Quel proiettile avrebbe potuto colpire mio figlio. Ma c’era Opie, è lui ad averlo salvato, ha raccontato la donna in tv ad un’emittente locale che ha avuto il piacere di intervistarla. Quel giorno, Angelica se lo ricorda perfettamente.

Ha infatti spiegato che quando tutto ciò è accaduto, lei era a casa sua a fare ciò che svolge ogni giorno. Ma ad un certo punto, ha sentito un rumore strano provenire dall’altra stanza. Angelica ha sentito un colpo di fucile o di pistola.

Dopo lo sparo, un vetro della finestra di casa sua è andato in frantumi. Ha capito subito che un proiettile aveva appena attraversato casa sua. Così, senza pensarci due volte si è precipitata nella stanza dove stava riposando suo figlio Daemire.

Il piccolo di tre anni era in compagnia del suo micio Opie. Ma quando la donna è entrata nella stanza ha assistito ad una scena davvero scioccante per lei. Non riusciva a credere a ciò che stava vedendo. Non poteva essere successo.

E invece, quel proiettile aveva colpito proprio il suo micio Opie che si trovava accanto al piccolo. “Sono subito andata a controllare mio figlio, ma lui dormiva. Il mio gatto, invece, era a terra. Ho pensato che fosse morto. Il proiettile vagante aveva trapassato il divano e colpito Opie nella parte superiore della testa, uscendo da sotto la sua ascella per finire poi su un cuscino. Mio figlio Daemire era lì vicino“, ha raccontato la donna con le lacrime agli occhi.

Per fortuna, però, nonostante la grave ferita Opie è riuscito a salvarsi dopo aver subito una lunga operazione. Nonostante i punti sulla testa ed una cannula per il drenaggio, il micio sta benissimo. Per tutti però, lui è diventato un eroe.

Lui è il gatto che ha salvato il suo piccolo padroncino da un proiettile vagante. È stato lui a beccarselo, evitando il peggio al suo bimbo preferito. Insomma, fortunatamente questa storia si è conclusa nel migliore dei modi, e soprattutto con un eroe a quattro zampe in più!

LEGGI ANCHE: Magma, il gattino che ha trascorso settimane vicino alla lava del vulcano di La Palma

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati