Parkie, la gattina abbandonata perché FIV positiva sta cercando qualcuno che la ami

Questa povera micia è stata abbandonata soltanto perché risultata positiva alla FIV, ora è sola e vorrebbe qualcuno da amare

Questa povera gattina si chiama Parkie ed è un ennesimo abbandono. I suoi vecchi padroni si sono liberati di lei soltanto perché la piccola è risultata FIV positiva. Ora è rimasta sola e vorrebbe tanto qualcuno che si prenda cura di lei.

Per colpa della crudeltà umana, Parkie ha perso tutto! Per anni ha vissuto in un locale diroccato che le aveva garantito sicurezza e protezione. Viveva lontano dai pericoli della strada e lontano da chi aveva spesso minacciato la colonia felina a cui apparteneva.

Purtroppo, la povera micia ha assistito alla distruzione del suo habitat. Nessuno ha fatto qualcosa di concreto per impedirlo, nessuno ha trovato una soluzione per Parkie. E così si è ritrovata completamente sola e senza più nulla!

L’hanno sballottata di stallo in stallo, senza mai trovare un posto adeguato. Non ha mai ricevuto le cure di cui necessitava per la sua salute. Ma fortunatamente, gli Angeli Blu dell’Oipa di Milano venuti a conoscenza della sua storia hanno deciso di occuparsi di lei.

Parkie ha circa 6 o 7 anni ed è FIV positiva. Dopo il forte stress che ha dovuto subire, purtroppo, la malattia ha iniziato a manifestarsi ed ora a tenerla sotto controllo sono i volontari dell’Oipa. Grazie a loro, ora la bellissima gatta ha ritrovato un po’ di serenità.

Questa gatta è dolcissima e super sensibile. All’inizio è un po’ diffidente con gli sconosciuti e con gli altri animali. Ma non impiega molto a fare conoscenza, tanto che poi diventa una macchina da fusa! “Gli Angeli blu stanno ancora lavorando sulla socializzazione, rispettando i suoi tempi, i suoi spazi e offrendole fiducia, affinché capisca che gli esseri umani non sono tutti dei senza cuore”.

Parkie vorrebbe tanto una famiglia che si prenda cura di lei. Vuole solamente essere amata come merita. Non sarà facile dato tutto ciò che ha dovuto passare, ma con pazienza e calma saprà ricompensare di tutto l’amore donatole. Aiutiamo questa povera micia ad essere felice. Lo merita davvero!

Per avere informazioni su di lei potete rivolgervi direttamente alla sezione dell’Oipa di Milano contattando i volontari a questa email milano@oipa.org chiedendo di Parkie. Lei aspetta solo la chiamata giusta, non deludiamola!

LEGGI ANCHE: Oscar, il gattino che ha ritrovato la felicità grazie ad un cane cieco

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati