Perché alcuni gatti hanno le zampe di colore diverso?

Vi siete mai chiesti perché alcuni gatti hanno le zampe di colore diverso? Ecco la risposta degli esperti e della scienza

Un gatto con le zampe diverse

I vostri gatti hanno le zampe di colore diverso? Allora oggi siete nel posto giusto! Con l’aiuto degli esperti, infatti, vogliamo spiegarvi a che cosa si deve questa particolarità felina.

Sono tantissimi i gatti che mostrano una differenza di pelo nelle zampe. Si tratta di una particolarità estetica sempre molto apprezzata.

Sei cuccioli di gatto

Chissà, magari perché sembra che indossino due calzini spaiati. In ogni caso, i gatti che hanno le zampe di colore diverso fanno sempre un gran successo, soprattutto sui social.

Ma a cosa si deve questa loro particolarità? Secondo gli esperti, si tratta di una mutazione genetica. Mutazione genetica che prende il nome di piebaldismo.

Gatto che si lecca una zampa

In parole povere, siamo di fronte ad un processo che porta da una strana distribuzione dei melanociti, i veri responsabili del colore del pelo.

A spiegare meglio questo concetto è Popular Science, una famosissima rivista scientifica americana. Secondo la nota rivista, questo processo avviene già durante la crescita dell’embrione.

Gatto che dorme sul divano

In pratica, se i melanociti si distribuiscono uniformemente lungo tutto il corpo, il gatto avrà una colorazione omogenea di tutto il pelo. Se, al contrario, i melanociti si distribuiranno in maniera irregolare, ecco che si avranno dei gatti con le zampe di colore diverso.

Ma in fin dei conti, che si tratti di una mutazione genetica non dovrebbe essere una novità. I geni sono, infatti, gli stessi responsabili del pelo tigrato dei felini.

E che dire dei riflessi ambrati del gatto norvegese delle foreste? Secondo gli esperti, questa particolarità è determinata da un gene specifico, il MC1R.

Gatto che dorme in un cesto

E non è finita. I Siamesi, ad esempio, hanno nel loro catalogo genetico quello che è definito  l’albinismo selettivo, che è il responsabile del loro colore chiaro alternato ad alcune zone scure.

Insomma, anche nel caso di gatti con zampe di colore diverso possiamo parlare di cause genetiche. Ricordiamo, ovviamente, che si tratta di una caratteristica puramente estetica, che non causa nessun genere di problema di salute nei vostri felini. Ma, a proposito di curiosità: sapete perché alcuni gatti hanno una macchia a forma di “M” sulla fronte?