Perché alcuni gatti hanno una macchia a forma di M sulla fronte?

Sono moltissimi i gatti che hanno una macchia a forma di M sulla fronte: che significato ha questa particolarità nei nostri felini?

Gatto tigrato con una macchia a forma di M

I vostri gatti hanno una macchia a forma di M sulla fronte? Allora siete nel posto giusto. Oggi, infatti, vogliamo spiegarvi quali sono i significati di questa particolarità felina.

Tra leggende e ricerche scientifiche, sono molte le teorie che provano a spiegare questa caratteristica nei gatti. Alcune sono legate alle religioni, altre, invece, a degli studi scientifici veri e propri.

Gatto arrabbiato

Iniziamo con le leggende e con due credenze particolari legate a questo fenomeno. La prima, molto particolare, è tutta a tema natalizio. Secondo questa credenza, la macchia a forma di M nei nostri gatti sarebbe da legare ad un ringraziamento della Vergine Maria nei confronti di un felino.

La leggenda narra che un gatto avrebbe aiutato Gesù bambino a riscaldarsi mentre si trovava dentro la mangiatoia. Maria, come simbolo di riconoscenza, lo avrebbe marchiato con la macchia a forma di M sulla fronte.

Gatto che osserva attento

Si tratta sicuramente di una leggenda molto antica, che magari potrebbe spiegare perché i nostri gatti sono particolarmente attratti dalle statuine del presepe. Anche i vostri adorano distruggerli?

Ma, tornando alle leggende, ne esiste un’altra relativa a questo fenomeno, questa volta derivante dal mondo islamico. Secondo questa credenza, Maometto possedeva un gatto di nome Muezza. Si narra che questo gatto una volta gli salvò la vita, difendendolo da un serpente che voleva attaccarlo.

Gatto sdraiato con un M sulla fronte

Da allora, si dice che la macchia a forma di M sulla fronte dei gatti serva a ricordare l’amore e la riconoscenza di Maometto nei confronti di tutti i felini.

Ma la scienza come risponde? Sono tantissimi gli studi e le ricerche scientifiche fatte riguardo al fenomeno della macchia a forma di M sulla fronte dei gatti.

Gatto rosso con una macchia a forma di M sulla fronte

Per il momento, l’ipotesi più accreditata lega questa particolarità ad un aspetto genetico. Sembra che la macchia a forma di M sia un simbolo caratterizzante alcune razze, come ad esempio il gatto abissino o gatto d’Egitto.

Tra scienza e leggende, insomma, ecco il significato che può avere quella particolare macchia sulla fronte del vostro gatto. Non sappiamo se sia un fattore genetico, ciò che è certo è che questa particolarità rende i nostri amici a quattro zampe ancora più affascinanti e misteriosi.