Pesaro, gatto miagola di notte: lanciato dal quarto piano

Gatto spaventato

Una storia che mette davvero i brividi quella che vogliamo raccontarvi oggi. A Pesaro, un uomo ha lanciato il suo gatto dal quarto piano perché miagolava troppo.

Una vicenda veramente terribile che, ancora una volta, accende i riflettori su un argomento che non sembra passare mai di moda: il maltrattamento degli animali.

Gatto in un bosco

Sono sempre di più, infatti, gli animali innocenti che restano vittime della cattiveria umana. Proprio come dimostra la vicenda del gatto trovato dentro un bidone con la schiuma indurente.

Anche nella storia di oggi, dunque, è un micio a restare vittima della violenza umana. Secondo le prime ricostruzioni, un uomo avrebbe lanciato il proprio gatto dal terrazzo della sua abitazione al quarto piano.

Gatto che si lecca una zampa

 

Siamo a Pesaro, in Via Togliatti. Subito dopo il crudele gesto, l’uomo sarebbe ritornato tranquillamente a dormire.

Nonostante fossero le 5 del mattino, però, un vicino di casa ha assistito alla scena. Il testimone ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Nel giro di appena 10 minuti, le forze dell’ordine sono giunte sul posto. Qui, hanno trovato il micio riverso in strada.

Gatto che dorme

Gli agenti hanno dichiarato che, in un primo momento, il gatto sembrava morto. Per fortuna, dopo un esame più attento, gli uomini della polizia hanno capito che il cucciolo era ancora vivo.

Immediatamente il gatto è stato trasportato nella clinica veterinaria più vicina. Qui, i medici hanno hanno visitato il gattino che è stato dichiarato subito fuori pericolo.

Nonostante il volo di ben 15 metri, infatti, sembra che il gatto non si sia fatto niente. Alcune ferite alle zampe, ma il micio è già in grado di camminare. Ovviamente, resta il grande spavento.

Gattino che annusa un fiore

Nel frattempo le forze dell’ordine hanno interrogato l’uomo accusato di maltrattamento. Durante l’interrogatorio, l’uomo avrebbe provato a giustificarsi dicendo che il gatto aveva miagolato tutta la notte e che lui non riusciva a dormire.

In attesa di ulteriori sviluppi, ciò che è sicuro è che il gatto lanciato dal terrazzo non tornerà a stare nella sua vecchia casa.