Piccadilly, la gattina randagia che ha insistito per rimanere in casa

Questa gattina è nata per strada ma appena ha conosciuto la vita domestica, ha insistito per vivere per sempre così

La storia di questa gattina di nome Piccadilly è davvero meravigliosa. Lei è nata per strada, ma appena ha capito cosa volesse dire vivere in casa, ha deciso che quello era il suo posto. Lei non ha avuto un inizio facile, ma adesso è molto felice!

Tutto è iniziato quando alcuni volontari hanno recuperato una cucciolata di cinque gattini. La loro mamma non c’era più e loro dovevano salvarli al più presto. Così dopo aver aspettato mamma gatta, hanno deciso di portarli al rifugio.

Il veterinario appena li ha visti ha capito che erano nati da pochissimi giorni. Tutti e cinque i piccoli avevano ancora il cordone ombelicale attaccato. Avevano bisogno di assistenza 24 ore su 24 e quello non era il posto giusto per loro.

Proprio per questo motivo, una volontaria si è offerta per fare da balia. Non c’era un’altra mamma gatta disposta ad accudirli, perciò non restava che aiutarli con latte artificiale. Senza una figura materna per i gattini era molto più dura.

Ma una di loro si è distinta più di tutti e si chiama Piccadilly. La dolce gattina era più piccola di tutti i suoi fratellini ma ben presto ha mostrato a tutti il suo carattere esuberante. Lei era sempre alla ricerca di coccole e adorava addormentarsi in braccio alla sua mamma adottiva.

Piccadilly era davvero felice di vivere in casa e aveva già capito che quello era il suo posto. Nonostante abbia impiegato più tempo a crescere, la piccoletta è stata la prima a muoversi tra la casa liberamente. Era sempre alla ricerca di cose nuove da scoprire.

Poi puntualmente tornava sulle gambe della sua umana preferita e schiacciava un pisolino. Insomma, Piccadilly aveva già capito che vivere in una casa calda e così accogliente, faceva proprio per lei. Una volta che tutti hanno raggiunto l’età giusta, hanno iniziato a cercare una famiglia per sempre.

Quando è arrivato il momento di trovare una casa per Piccadilly la sua umana adottiva ha capito che non poteva separarsi da lei. Erano diventate così unite. Proprio per questo, ha deciso di adottarla per sempre per darle la vita che sognava. Oggi la dolce micia è felice ed è accanto alla persona che ha scelto appena ha avuto la possibilità di guardare il mondo con i suoi occhi. Insomma, niente poteva andare meglio di così!

LEGGI ANCHE: Rifugio organizza giornata dell’adozione e 524 pelosetti trovano casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati