Plancton, il gatto che ha trovato casa dopo 2.432 giorni in rifugio

Questo meraviglioso micio ci ha messo un bel po' prima di trovare una famiglia disposta a prendersi cura di lui per sempre

La storia di questo meraviglioso micio di nome Plancton ha un lieto fine! Il micio era in rifugio da tantissimo tempo. Ma dopo ben 2432 giorni è riuscito a trovare la famiglia giusta ed ha trovato la casa dei suoi sogni in cui essere felice.

Purtroppo Plancton è un micio con bisogni speciali. Quando è arrivato al rifugio era già adulto, perciò trovare una famiglia per lei era davvero difficile. Infatti, i dipendenti del gattile ormai non ci speravano nemmeno più.

Questo gatto è stato salvato insieme ad altri 100. Vivevano in condizioni orribili e tutti rinchiusi in una casa. Perciò quando è arrivato, non era in buone condizioni. Dopo varie visite dal veterinario, si è scoperto che lui aveva un’insufficienza renale.

Contro ogni aspettativa, però, il gatto è sopravvissuto ed ha combattuto per restare in vita. Sebbene abbia superato la fase difficile, oggi il micio ha bisogno di medicine e controlli costanti che lo accompagneranno per il resto della sua vita.

Ed è proprio per questo che ormai, i dipendenti del rifugio, non speravano più che qualcuno entrasse per adottarlo. Tre volte alla settimana, deve ricevere una flebo di farmaci di dieci minuti, ma questo può essere fatto anche a casa dai suoi umani.

Pare evidente però, che adottare un gatto in queste condizioni non sia una scelta per molti. Infatti, Plancton ha aspettato per ben 2432 giorni prima di ricevere una visita al rifugio, che ha cambiato per sempre la sua vita.

Lui ha aspettato 6 anni e mezzo circa, prima di trovare la famiglia giusta! Infatti, un giorno si è presentata al rifugio Ashlee, una donna che cercava un micio da adottare. Aveva visto il post sui social di Plancton in cui spiegavano che aveva un’insufficienza renale.

Dato che la donna aveva perso da poco un cane con lo stesso problema, non si è fatta troppi problemi e si è recata al rifugio. Nessuno però si aspettava che adottasse il gatto, tanto che la sorpresa e la felicità dei dipendenti era tangibile!

“Ho pensato che fosse così triste che nessuno lo stesse adottando perché aveva un problema. Il fatto che fosse lì da così tanto tempo mi ha davvero colpito. Anche i gatti malati hanno bisogno di una casa”, ha detto Ashlee con Plancton in braccio!

Grazie a questa donna che senza esitare ha accolto il micio a casa sua, oggi lui può vivere finalmente la sua vita come merita. Dopo tutti questi anni dentro ad un rifugio, ha trovato la casa dei suoi sogni. Plancton è un gatto speciale, ma meritava un lieto fine così!

Il gesto della donna va preso d’esempio. Tutti gli animali con difficoltà hanno bisogno di un posto caldo e amorevole in cui passare il resto della loro vita! Noi possiamo solo che augurare buona fortuna a questa splendida coppia!

LEGGI ANCHE: Micia intrappolata in un camino salvata dopo 4 giorni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati